Home News Il cucciolo di cane ha paura delle bombe (da bagno)

Il cucciolo di cane ha paura delle bombe (da bagno)

Niko è un cucciolo di cane, un alaskan malamute, che ha paura delle bombe da bagno

cane paura bombe da bagno
Niko ha paura di una bomba da bagno (Foto YouTube)

Niko è un cane, cucciolo di alaskan malamute, che ha paura delle bombe da bagno. Si tratta di palline effervescenti che, immerse in una vasca piena di acqua calda, rilasciano sali e profumi. Insomma, un’invenzione che serve a rendere confortevole un momento passato in ammollo, ma che per il quattro zampe sono vere e proprie nemiche giurate.

Niko, il cane che ha paura delle bombe da bagno

cane paura bombe da bagno
Niko (Foto YouTube)

Il cucciolo di alaskan malamute è stato ripreso dalla sua proprietaria: lei voleva farsi un bagno caldo e ha pensato bene di usare una bomba da bagno. Il suo Fido, però, si è rivelato essere un animale molto curioso: ha deciso di seguirla in bagno e di vedere cosa stesse facendo.

È a quel punto che Niko ha fatto conoscenza con la bomba da bagno: la donna ha buttato la pallina in acqua e alcune bolle sono venute a galla. Un fenomeno curioso per il cane, che si è fermato stupefatto a guardare quello strano spettacolo.

La sua proprietaria, nel frattempo, si è immersa in acqua e ha pensato di far “conoscere” la bomba da bagno al suo cane. Che, però, non ne è rimasto entusiasta, come dimostra questo video esilarante. Una clip che mostra come, spesso, le reazioni dei cani di fronte ad oggetti che non conoscono possa risultare decisamente comica, almeno ai nostri occhi umani.

Il cane ha reagito alla paura in modo buffo: si è nascosto prima e poi ha abbaiato di fronte alla bomba da bagno. La donna ha tentato di far capire a Niko che non ci fosse nulla di male in quell’oggetto, ma lui non ha voluto saperne: tra i due non corre e non correrà mai buon sangue.

La sua proprietaria ha gettato la spugna e si è goduta tutto il tempo dell’ammollo. Il suo amico peloso, però, era preoccupato: la “malefica” bomba non avrebbe dovuto fare del male alla sua umana. Così Niko si è messo a bordo vasca e, quando la donna ha finito il bagno, l’ha leccata con grandissimo affetto. Una reazione che può far sorridere, ma che testimonia anche come il cane fosse preoccupato per lei e quanto tenga alla sua mamma.

Ti potrebbe interessare anche: La storia di Sterling, il cane fifone che ha paura della zanzariera

Matteo Simeone