Home News Cane randagio malato, bambino gli porta dell’acqua: il video intenerisce il web

Cane randagio malato, bambino gli porta dell’acqua: il video intenerisce il web

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:51
CONDIVIDI

Un video che ha intenerito il web mostra un cane randagio malato, steso per strada, e un bambino gentile che si prende cura di lui, portandogli dell’acqua

bambino porta acqua cane
Il bambino che porta dell’acqua al cane randagio (Screenshot Video)

Una tenera scena piena di compassione e umanità ha letteralmente incantato il popolo del web. Due innocenti anime, un cane randagio, malato ed esausto, e un bambino, dall’animo nobile e puro, hanno mostrato al mondo intero come un piccolo gesto può essere di vitale importanza per salvare qualcuno.

Potrebbe interessarti anche: Bambino si perde per strada, cane randagio gli resta accanto per proteggerlo

Bambino si prende cura di un cane randagio malato, il video che ha emozionato il web

bambino cane randagio
Il bambino che porta dell’acqua al cane randagio (Screenshot Video)

Il video, ripreso a Mumbai, in India, è divenuto virale per il premuroso gesto di un bambino nei confronti di un quattro zampe malato.

Il cane randagio da giorni era stremato a causa della febbre, che ha aggiunto l’inappetenza al già arduo compito di procurarsi il cibo. Un ragazzino, preoccupato per le condizioni del Fido, si è occupato di portargli ogni giorno del cibo e dell’acqua.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#KINDNESSMATTERS 🐾❤️ HUMANS SHOULD LEARN FROM KIDS HOW TO BE KIND & COMPASSIONATE TOWARDS ANIMALS. This dog was weak since past days due to fever, he is eating very less and this kid is taking care. He is providing the dog with food and water daily, the child is so loving and caring that at times he sits near the dog for longer times and plays with the him. The indifference, callousness and contempt that so many people exhibit towards animals is evil because it results in great suffering in animals, and second because it results in an incalculably great impoverishment of the human spirit. I hope to make people realize how totally helpless animals are, how dependent on us, trusting as a child must that we will be kind and take care of their needs. Coexistence! Volunteers have found yesterday and treated the dog and today he is much better. It’s so blissful to see that small kids know the value of animals, they show care and we adult humans are so selfish that we never bother to care and show empathy towards animals. – – – – – – – – – – – – – #bekindtoanimals #choosecompassion #animallivesmatter #loveallanimals #petsarefamily #animalliberation #feedastray #saveanimals #dogsarefamily #dogsarelove #dogsarebest #someonenotsomething #SpreadKhushiya #straydog #straydogs #streetdogs #streetdog #StreetDogsofBombay #animalwelfare #animalsmatter #animalwelfare #rescuepetsofinstagram #mustlovedogs #dogs_of_instagram #thedodo #fortheloveofdogs #maibhisadakchap #dontshopadopt #dogsworld #furfriends

Un post condiviso da StreetdogsofBombay (@streetdogsofbombay) in data:

Come si vede dal video, il premuroso bambino non si preoccupa solo di fornirgli il sostentamento necessario per vivere, ma trascorre molto tempo in sua compagnia, sedendogli accanto mentre il cucciolo beve o mangia, oppure giocando con lui.

La pagina che ha condiviso il toccante filmato, oltre a voler diffondere questo tenero momento di umanità e compassione, voleva lanciare un messaggio forte e chiaro sull’importanza di prendersi cura di qualcuno che ne ha bisogno e di non limitarsi a voltare lo sguardo.

Potrebbe interessarti anche: Cane randagio trovato tra la spazzatura, il salvataggio raccontato in un video

I cani randagi sono spesso vittime dell’indifferenza dell’uomo, e molte volte ne restano così segnati da condizionare fortemente il loro animo e comportamento.

La didascalia che accompagna il filmato riporta: “Gli umani dovrebbero imparare dai bambini come essere gentili e compassionevoli nei confronti degli animali. Spero che grazie a questo video, comprendiate come questi indifesi esseri si affidino a noi, confidando anche nel gesto premuroso di un bambino gentile, che si prende cura di loro.”

E questa storia, oltre ad un importante messaggio da diffondere, ha anche un lieto fine: infatti dei volontari hanno recuperato il cane per fornirgli le cure necessarie.

M. L.