Home News Remo, il cucciolo salvato dalla generosità del web

Remo, il cucciolo salvato dalla generosità del web

CONDIVIDI
FOTO: Facebook

E’ l’uomo a decidere le sorti degli animali che gli vivono a canto: a volte nel bene, altre nel male. Nella fattispecie però l’epilogo è dei migliori, anche se all’inizio questo povero cane ha dovuto soffrire molto. Parliamo di Remo, un Cocker Spaniel salvato dall’associazione ‘Cocker’s Angel Rescue Italia’ con base a Palermo e che opera in tutta Italia grazie al lavoro instancabile dei suoi volontari. Questo cane dopo due mesi di vita aveva cominciato a manifestare dei gravi problemi dovuti ad improvvise crisi epilettiche.

E’ stato allora condotto in una clinica veterinaria specializzata in questo tipo di casi, dove la causa di tutto era stata individuata in uno Shunt portosistemico intraepatico, cioè una vena nel suo fegato non soggetta ad adeguata vascolarizzazione. Per cui l’organo non veniva depurato al meglio a causa di una circolazione sanguigna non ottimale, e le tossine si accumulavano. Una patologia che per un cane può essere letale. Remo è stato quindi sottoposto a risonanza magnetica, e si è scoperto il tutto.

Per salvarlo ci sarebbe voluto un costoso e difficilissimo intervento chirurgico. Ed è qui che viene l’aspetto bello della storia: migliaia di persone infatti hanno risposto ad un appello postato sul web , dando il loro contributo economico per raccogliere la cifra necessaria al pagamento dell’operazione. Remo è stato operato a 70 giorni dalla sua nascita in una clinica milanese: ben 4700 il prezzo richiesto, coperto interamente dalla generosità di perfetti sconosciuti grazie ai quali questo bel cucciolone oggi sta molto bene, e dopo l’intervento è stato anche adottato da una signora romana.

Una bella storia a lieto fine davvero, così come quella che ha visto protagonista un cane dalle dimensioni piccolissime ma le cui sofferenze sono state enormi. La sensibilità di una donna è stata decisiva nel portare luce nella sua vita.

Cocker’s Angel Rescue Italia – Pagina Facebook