Home News Cane diffidente con tutti ritrova il padrone dopo tre anni

Cane diffidente con tutti ritrova il padrone dopo tre anni

Un cane randagio si mostrava diffidente nei confronti delle persone, anche di quelle gentili nei suoi riguardi. Fino a che, dopo tre anni, ha ritrovato il suo legittimo proprietario

cane ritrova proprietario tre anni
Roscoe, il cane che ha rivisto il proprietario dopo tre anni (Foto Facebook)

Una storia emozionante arriva da un rifugio della città di St Johnson, nel Tennessee.
Un cane randagio vagava in un quartiere dove persone di buon cuore lo aiutavano come potevano, fornendogli cibo e acqua.

Il cagnolino ha vissuto così per due anni, riuscendo in qualche modo a sopravvivere e a tenersi alla larga dai pericoli della strada. Nonostante alcuni residenti si mostrassero affabili nei suoi riguardi, il quattro zampe reagiva in maniera diffidente.
Accettava il cibo ma poi si allontanava immediatamente, mostrandosi molto restio ad accettare carezze e coccole.

Fino a che, un giorno, uno degli abitanti si è lamentato della presenza dell’animale nel quartiere e ha contattato la Washington County, TN Animal Shelter

per recuperarlo. Così il cane, a cui i volontari hanno dato il nome di Roscoe, ha fatto il suo ingresso al rifugio.

Cane rifiuta il contatto con gli umani, dopo tre anni rivede il proprietario

cane rivede padrone tre anni
L’incontro tra Roscoe e il suo proprietario (Foto Facebook)

Dal suo arrivo al rifugio, la vita del cagnolino non era granché cambiata sotto certi punti di vista. Nonostante adesso avesse delle persone che si occupassero costantemente di lui, nonostante fosse al sicuro dai pericoli della strada e non avesse più la necessità di procurarsi il cibo, il cane continuava a mostrare un atteggiamento distaccato e riservato nei confronti degli umani.

Roscoe ha trascorso sei mesi nel canile, tempo che non ha aiutato in alcun modo il pelosetto a porsi in maniera più affabile verso gli altri cani o i volontari.
Ma il personale dell’organizzazione non si dava per vinto. Convinto che tutto quello di cui aveva bisogno il cagnolino fosse amore e attenzioni in più, ha deciso di pubblicare un post sui social per cercargli una nuova famiglia.

“Roscoe è qui da più di 6 mesi. Non ha creato alcun legame con le persone e si comporta come se non lo volesse. Non è aggressivo, è semplicemente molto prudente. Ha circa 6 anni, e crediamo che abbia trascorso gran parte della sua vita da randagio.
Ha bisogno di un grande giardino e di qualcuno che lo capisca”.

Secondo i volontari “c’era una casa perfetta da qualche parte, là fuori, per il dolce cucciolo solitario”, ed erano più che mai determinati a trovarla.

Solo tre giorni dopo l’annuncio è accaduto qualcosa di imprevisto. Un uomo ha chiamato il Washington County, TN Animal Shelter affermando di essere il proprietario del cane.

Secondo la versione riportata, il cane, il cui vero nome è Runt, sarebbe scappato dalla fattoria dell’uomo circa tre anni fa. Il Fido si era allontanato così tanto da non riuscire a tornare più a casa e, nonostante l’estenuanti ricerche, il proprietario non era riuscito a ritrovarlo.

Lo staff del rifugio inizialmente si è mostrato scettico nei confronti della testimonianza del presunto padrone, anche perché la fattoria in questione dista circa sedici chilometri dal luogo in cui Roscoe era stato recuperato. Ma hanno deciso di metterlo alla prova.

Così hanno condotto il proprietario davanti al cagnolone e hanno ripreso la sua reazione.

Il cucciolone dapprima si è mostrato un po’ diffidente, probabilmente per il lungo periodo trascorso lontano dal proprietario. Forse, dopo tanto anni, il Fido non ne era sicuro o magari non gli era chiaro il motivo per cui l’uomo non fosse venuto a riprenderlo prima.

Ma dopo pochi minuti, quando ha finalmente ha compreso che il suo umano era tornato, Roscoe si è lasciato avvicinare e accarezzare come non aveva mai permesso a nessuno fino a quel momento.

E così Fido e proprietario si sono riuntiti dopo ben tre lunghi anni.
I volontari, felici per l’inaspettata svolta, hanno comunicato il lieto evento sulla propria pagina Facebook.
“Dopo 3 anni, Roscoe ha ritrovato il padrone. All’inizio non era sicuro. Ma guardate quanto è felice quando finalmente si è reso conto che era proprio lui. Ecco perché è così importante condividere i post e non rinunciare mai a trovare il proprio animale perduto!”.
cagnolino rivede padrone tre anni
Roscoe (Foto Facebook)
M. L.