Home News Cane salvato dalle acque ghiacciate, era scivolato mentre giocava

Cane salvato dalle acque ghiacciate, era scivolato mentre giocava

CONDIVIDI

cane salvato

I vigili del fuoco hanno portato a termine un drammatico salvataggio relativo ad un cane salvato dopo essere caduto in uno stagno ghiacciato mentre giocava nella neve. Il povero animale si chiava Levi ed è un Akita giapponese di 18 mesi. Questo bellissimo esserino ha rischiato davvero di morire dopo essere finito nelle acque gelide vicino ad una miniera a cielo aperto a Coalburn, nel Lanarkshire, in Scozia. Nicki McMurtrie ed il suo fidanzato Darren McShane, che gestiscono un canile del posto, avevano scoperto il tutto sabato mattina mentre stavano lavorando.

“Siamo entrambi grandi amanti dei cani – fanno sapere i due – e quando abbiamo visto Levi in difficoltà ci siamo dati subito da fare, ma i vigili del fuoco che erano già intervenuti stavano dicendo a tutti di rimanere indietro perché la zona non era sicura. Tutti i presenti erano estremamente preoccupati per quello splendido Akita. C’era anche una anziana che si era messa a piangere mentre Levi si dimenava nell’acqua”.

Cane salvato, tanta gente ha assistito preoccupata alla scena

Il cane salvato è stato subito soccorso sul posto dopo che i pompieri erano riusciti ad estrarlo dall’acqua estremamente fredda. La coppia fa sapere: “Il cane continuava ad andare sotto mentre cercava invano di aggrapparsi al ghiaccio. Lo sentivamo ululare per la paura, è stato terribile. Non pensavamo che ce l’avrebbe fatta”. Coi vigili del fuoco sono intervenuti anche tre veterinari. Per raggiungere il cane salvato è stato necessario usare una attrezzatura specifica. Nicki, 24 anni, ha aggiunto: “È stato così bello quando Levi è stato tirato fuori dal lago.

Tutti stavano applaudendo e hanno messo le loro giacche e le sciarpe attorno al cane mentre veniva portato fuori per essere controllato da uno dei veterinari. All’inizio tramava convulsamente per il freddo. Dopo alcune ore in osservazione, il cane è stato riaffidato ai legittimi proprietari. Ma un cane può essere salvato in tanti modi diversi. Lo sa bene questa donna, che è risultata determinante nel far si che la vita di Bruno, un bellissimo cucciolone, andasse avanti. La storia dei due vale la pena di essere raccontata: cominciata con una difficoltà in comune per entrambi, alla fine è giunta ad una bellissima svolta.

A.P.