Home News Pistoia, cane salvato dopo essere rimasto incastrato in una buca

Pistoia, cane salvato dopo essere rimasto incastrato in una buca

CONDIVIDI

cane salvato

Un cane salvato dopo essere finito in una buca. È quel che è successo nel territorio inglobato all’interno del comune di San Marcello Piteglio, in provincia di Pistoia. L’animale si era intrufolato all’interno della tana di un istrice. E dopo aver inseguito l’animale ed aver provato a farlo uscire. Ma purtroppo per lui era rimasto incastrato. Ci sono volute due ore per trovare un esito favorevole in questa vicenda. Nel frattempo però l’animale ed il suo padrone hanno provato uno spavento non da poco. Il tutto è capitato durante una battuta di caccia all’interno di una zona completamente immersa nel bosco.

Il cane salvato, non appena si è reso conto della situazione in cui era andato a cacciarsi, ha iniziato a guaire spaventatissimo, senza poter far niente da solo. E lo stesso non ha potuto fare niente anche il suo proprietario, al quale non è rimasto altro che chiedere aiuto ai vigili del fuoco. Questi sono intervenuti prontamente, disostruendo la zona d’interesse dal terreno e dalle pietre, allo scopo di creare lo spazio necessario per consentire al cane salvato di poter uscire. Ma non è stata affatto una passeggiata: si è resto necessario del tempo per poter liberare il quattrozampe, il quale però alla fine ha riguadagnato la libertà e ha potuto fare ritorno dal suo padrone.

Cane salvato, c’è voluto parecchio tempo

Ci sono tanti altri modi però per salvare un cane. Lo sa bene quest’altro quttrozampe, il cui nome è Rockstar. Ma l’uomo che lo ha trovato nel bel mezzo del traffico all’ora di punta, prima di una importantissima partita di NBA, il celebre campionato di basket statunitense, lo aveva soprannominato Buddy. Il tutto è successo a San Antonio, popolosa metropoli del Texas. Qui la locale franchigia degli Spurs si apprestava ad affrontare gli ospiti dei Cleveland Cavaliers. Ebbene, tra le auto all’esterno dell’impianto dove è poi andata in scena la gara, un famoso giornalista dell’emittente ESPN ha pensato bene di accogliere la bestiola all’interno dell’auto che aveva noleggiato nel tempo della sua permanenza a San Antonio. E poi su Twitter ha chiesto aiuto ai suoi tantissimi followers sul cosa fare ed a chi rivolgersi per l’occasione.

A.P.