Home News Cane salvato dai Vigili del Fuoco dopo un intervento spettacolare – FOTO

Cane salvato dai Vigili del Fuoco dopo un intervento spettacolare – FOTO

CONDIVIDI
cane salvato
Achille, il cane salvato, posa con la proprietaria ed i Vigili del Fuoco a pericolo scampato

Cane salvato dopo aver rischiato di precipitare. Succede in Liguria.

A Porto Venere, in provincia di La Spezia, si registra il bel caso di Achille. Parliamo di un cane salvato dopo essersi trovato davvero in una brutta situazione. I proprietari del quattrozampe hanno ringraziato pubblicamente chi si è premurato per portarlo al sicuro, ovvero i Vigili del Fuoco di La Spezia. “Li ringraziamo perché ormai eravamo convinti che non avremmo mai più rivisto il nostro amato cucciolone”, fa sapere nel dettaglio la sua padrona, Consuelo. Il cane salvato dovrà riposare per un pò ma in seguito a questo periodo forzato in cui dovrà stare fermo potrà poi tornare in formissima.

La donna fa sapere che si trovava con degli amici all’isola Palmaria. Con lei c’era anche Achille, che però da un momento all’altro era sparito alla sua vista. Si era allontanato, ed ovviamente la preoccupazione era stata fin da subito enorme. I Vigili del Fuoco sono intervenuti cominciando subito a battere la zona palmo a palmo. In questo ci si è avvalsi anche del proprietario di un ostello della zona, che conosceva il luogo a menadito. Anche grazie alle sue indicazioni è stato possibile individuare Achille.

Cane salvato, non è stato il solo episodio recente

Ci sono volute tre ore, quando poi il cane salvato è stato rintracciato. Si trovava in una zona a forte rischio, appeso con la pettorina di cui era dotato ad un ramo, proprio sopra ad uno strapiombo. Dopo un intervento non facile poi alla fine tutto si è risolto per il meglio. Ma le difficoltà come detto non sono mancate. I pompieri hanno dapprima provato a raggiungere l’animale via mare, poi hanno scelto di utilizzare della strumentazione per scalate verticali calandosi dall’alto. Achille era anche spaventato, e questo poteva rappresentare un ulteriore problema, dato che avrebbe potuto facilmente precipitare. Invece alla fine tutto si è risolto per il meglio. Ma Achille non è stato l’unico quattrozampe in difficoltà ad essere stato tratto d’impaccio. In Puglia un altro bel cucciolone se l’era vista veramente brutta. Nel suo caso non c’era nessuna persona ad aver provato ansia per lui.

A.P.