Home News Cane tratto in salvo da morte certa: annaspava in mare aperto

Cane tratto in salvo da morte certa: annaspava in mare aperto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:16
CONDIVIDI

Un cane di grossa taglia annaspava in mare aperto. Grazie al tempestivo intervento della Polizia Locale è stato possibile salvarlo da morte certa. 

Cane tratto in salvo da morte certa: annaspava in mare aperto
Cane in acqua (Foto Pixabay)

Con grande gioia oggi vi racconteremo di un salvataggio in mare. Di solito le notizie sugli animali riguardano per la maggior parte abbandoni o maltrattamenti degli stessi, ma ogni tanto ci sono episodi positivi.

A volte prendersela con un animale è facile per un umano. Gli animali, come cani, gatti, cavalli e così via, sono di indole buona e non reagiscono a un’aggressione. L’uomo invece si diverte nel veder soffrire l’animale. Ma come in tutto anche qui non bisogna fare di tutta l’erba un fascio.

Non tutti gli esseri umani sono malvagi, così come non tutti sono buoni. Però oggi, i protagonisti della storia di cui vi racconteremo sono non sono né malvagi né buoni, sono stati degli eroi.

Sembra quasi la trama di una pellicola cinematografica. Per rendervi le idee più chiare si potrebbe quasi paragonare questo salvataggio a uno di quelli fatti da David Hasselhoff e i suoi ragazzi nella famosa Serie TV americana, Baywatch.

Ma la nostra vicenda non si è svolta sulle coste di Malibù, in California, bensì a Terracina, cittadina in provincia di Latina. Qui un gruppo di agenti della Polizia Stradale sono intervenuti proprio come gli eroi delle Serie TV per trarre in salvo un cane di grossa taglia.

Potrebbe interessarti anche: Un uomo salva un cane dall’annegamento: Amazon può attendere anche una vita

Cane tratto in salvo da morte certa: annaspava in mare aperto

cane in acqua
Cucciolo di cane in acqua (Foto Pixabay)

Tutto è successo nelle prime ore dell’alba dello scorso giovedì 3 settembre. In questa data due agenti della Polizia Stradale, dopo essere stati messi al corrente del pericolo che stava correndo un animale in acqua, sono intervenuti presso la Darsena Levante nel porto di Terracina.

A segnalare la notizia, ossia della presenza in acqua di un cane di grossa taglia, sono stati dei passanti che vedendo in difficoltà il nostro amico a quattro zampe hanno subito chiesto l’intervento della polizia locale.

L’animale, che dalle prime ricostruzioni sembra essere un cane di razza Labrador, annaspava tra i flutti provocati dai numerosi natanti in transito, compreso il traghetto diretto all’Isola di Ponza, gremito di passeggeri.

La prontezza e la tempestività dell’intervento degli operatori di Polizia Stradale ha consentito di recuperare il cane in piena sicurezza, per poi affidarlo alle cure del proprietario dal quale si era allontanato.

Per la gioia del proprietario e del suo migliore amico, la vicenda si è conclusa con un lieto fine. Il cane ha ringraziato i suoi eroi con scodizolando allegramente e riempiendoli di baci. Il modo più comune per un animale per ringraziare colui, o come in questo caso coloro che l’hanno tratto in salvo da morte certa.