Home News Angeli dei 4 Zampe Cane scheletrico: si stava lasciando morire lungo una strada

Cane scheletrico: si stava lasciando morire lungo una strada

CONDIVIDI

Vittima dell’indifferenza. Una donna ha avuto il coraggio di cambiare il suo destino

maltrattamento cane
Il cane scheletrico trovato per strada

Era la vigilia di Natale, passeggiava nel quartiere, per tornare a casa, in compagnia di un amico quando ad un tratto si è accorta di una creatura ridotta in uno stato disumano.

Un cagnolino, scheletrico, con una rogna che aveva divorato tutto il pelo e infettato la pelle, stava accasciato sul bordo della strada. “Se lo lasciamo muore”, ha esclamato la giovane donna, rivolgendosi all’amico con gli occhi in lacrime.

Non ha avuto il coraggio di lasciarlo. La donna ha poi scoperto che il cane da diverse settimane si aggirava per il paese, ma nessuno si era degnato di aiutarlo.

“L’ho portato subito al veterinario. Il quadro era allarmante”. Per i veterinari, il cane aveva poche speranze di sopravvivere in quelle condizioni. Denutrito, disidratato con una brutta infezione , un’anemia, fegato e reni in pessime condizioni. Per la volontaria si trattava di una sfida e quanto meno voleva regalare a quel cane un po’ di affetto negli ultimi giorni della sua vita.

Hercules i primi giorni

Lo ha portato a casa, lavandolo con un prodotto specifico. Il cane si era abbandonato alle cure che stava ricevendo, inerme.

 Non era in grado di camminare per questo i primi giorni sono stati molto duri. Non solo il cane doveva essere alimentato poco alla volta, ma aveva bisogno anche di trasfusioni e flebo.

Il piccolo randagio fu chiamato Hercules per il coraggio e la forza che stava dimostrando giorno dopo giorno.

A distanza di una decina di giorni, Hercules era in grado di camminare e fu presentato agli altri animali di casa il giorno di capodanno.

Continuava a migliorare giorno dopo giorno, creando un legame particolare con la sua soccorritrice. Quando si riprese del tutto, Hercules iniziò a giocare con i gatti e aveva di nuovo ritrovato la sua allegria. Alla fine, quello che doveva essere uno stallo, è diventato la casa di Hercules.

La trasformazione del piccolo Hercules

La volontaria non si è voluta separare da Hercules, dopo tutto quello che insieme avevano affrontato.

“Penso che fina dal primo giorno avevo capito che saremmo rimasti insieme”. Ha concluso la donna.

Ecco la storia di Hercules in un video. Il cane ha anche una simpatica pagina Instagram dove vengono pubblicati video e fotografie del suo quotidiano.

La transformation de ce chien est incroyable ! Un beau miracle du nom de l'humanité ❤✌

Pubblicato da Lyes Djemaoune su Mercoledì 2 gennaio 2019

Pagina instagram herculesysuband

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI