Home News Cane schiaccia telecomando e si chiude in auto: ecco come è andata

Cane schiaccia telecomando e si chiude in auto: ecco come è andata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:46
CONDIVIDI

E’ accaduto a Susegana, dove un cane ha schiacciato inavvertitamente il telecomando rimasto nell’abitacolo chiudendosi pericolosamente in macchina.

cane schiaccia telecomando
Cane schiaccia telecomando, intervengono i vigili del fuoco (Foto Getty)

Un episodio potenzialmente pericoloso che poteva trasformarsi in una tragedia: è accaduto nella serata di domenica 16 agosto a Ponte della Piurla, una frazione del comune di Susegana nella provincia di Treviso. La mamma umana di un cagnolino si è spaventata davvero parecchio, quando il suo amico a quattro zampe è rimasto chiuso nell’abitacolo dell’automobile.

Tutto è accaduto, fortunatamente, in orario serale: erano più o meno le 20:00 e questo ha contribuito a rendere la storia a lieto fine, considerando che il sole era già ampiamente tramontato e la temperatura interna del veicolo non poteva, quindi, raggiungere picchi pericolosi per la sopravvivenza del cane. Ma vediamo nel dettaglio come è andata la storia, che ha davvero dell’incredibile.

Potrebbe interessarti anche: Usa, una donna scende dalla macchina e abbandona il cane – VIDEO

Tragedia sfiorata per il cane che schiaccia il telecomando dell’auto

Lasciare il cane in macchina
Cane chiuso in macchina (Foto AdobeStock)

In una tranquilla serata d’estate nel comune trevigiano di Susegana, una signora sta caricando in auto il proprio cane prima di mettere in moto il veicolo. Nell’aiutare il suo amico a quattro zampe ad entrare nel retro della macchina, la donna ha lasciato come sempre le chiavi sul sedile del passeggero.

Una distrazione di pochi istanti che poteva essere fatale: il cane ha infatti schiacciato con la zampetta i tasti del telecomando, chiudendosi dentro il veicolo e rimanendo bloccato all’interno dell’abitacolo. Immediata la reazione della sua mamma umana, che ha chiamato i Vigili del Fuoco accorsi in pochi minuti sul luogo dell’episodio.

I soccorritori si sono per prima cosa sincerati delle condizioni dell’animale, per poi intervenire risolvendo il problema in pochi minuti, senza dover rompere finestrini né tantomeno forzare le serrature delle portiere: grazie a un po’ di pazienza e abilità, sono riusciti ad aprire la portiera con un filo di ferro liberando il cane.

Il cucciolo è immediatamente andato a rifugiarsi tra le braccia della sua mamma umana, tra la gioia dei Vigili del Fuoco e dei numerosi cittadini sollevati che si erano raccolti in zona per osservare l’andamento della situazione. Ricordiamo che, anche se in questo caso si è trattato di un incidente, lasciare il cane in macchina può essere molto pericoloso: non a caso, sono previste multe salate per chi si macchia di questo reato.

C.B.