Home News Cane scivolato in un pozzo salvato dai vigili del fuoco – VIDEO

Cane scivolato in un pozzo salvato dai vigili del fuoco – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:49
CONDIVIDI

Un cane è caduto all’interno di un pozzo nella serata di ieri. Grazie all’intervento dei vigili del fuoco è sano e salvo. 

Cane caduto in un pozzo (screenshot YouTube)
Cane caduto in un pozzo (screenshot YouTube)

Ogni giorno vi raccontiamo storie che riguardano maltrattamenti ed abbandoni di animali domestici. Non sempre però i protagonisti sono vittime di abbandono, altre volte per colpa del destino si ritrovano a dover vivere situazioni molto pericolose e a volte anche tragiche.

Succede a volte che un proprietario di un cane che ama praticare lo sport della caccia, porti con sé il suo migliore amico. In queste situazioni può succedere di tutto. Il nostro amico a quattro zampe, come successo svariate volte in passato, può cadere improvvisamente in un burrone o addirittura all’interno di un pozzo.

La nostra storia parte da qui, anche se il nostro protagonista non vi è caduto perché era a caccia, bensì perché stava passeggiando. A soccorrerlo i vigili del fuoco, i quali con tanto impegno sono riusciti a tirarlo fuori.

Siete curiosi di conoscere i dettagli di questa straordinaria storia? Ebbene, non dovete fare altro che scorrere nella lettura e proseguire nel paragrafo successivo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Toast, il pastore tedesco che ha salvato la vita a un gatto randagio – VIDEO

Cane scivolato in un pozzo salvato dai vigili del fuoco – VIDEO

Cane caduto in un pozzo (screenshot YouTube)
Cane caduto in un pozzo (screenshot YouTube)

Ci troviamo a Savignano sul Rubicone in provincia di Forlì Cesena. Qui un cane meticcio, mentre stava passeggiando tranquillamente gustandosi il verde, è scivolato all’interno di un pozzo molto profondo.

I passanti, udendo i richiami di aiuto del nostro amico a quattro zampe, hanno immediatamente chiesto l’intervento dei vigili del fuoco, i quali con la stessa rapidità si sono fiondati sul posto.

Gli eroi, dopo aver completato l’installazione degli accessori che servivano per il recupero dell’animale, hanno proceduto con l’azione di salvataggio. Ad addentrarsi nel pozzo è stato un esperto del nucleo SAF (Speleo Alpino Fluviale) del Comando di Forlì Cesena.

Nonostante la profondità del pozzo e l’ora tarda, il vigile del fuoco con coraggio e impegno ha riportato in superficie il nostro amico a quattro zampe dove ad attenderlo vi erano i suoi proprietari.

Le operazioni di salvataggio sono iniziate intorno alle 21.30 e sono durate all’incirca un’ora. Alla fine, aldilà del tempo che è servito per il recupero, l’importante è che il cane è sano e salvo e che è stato riconsegnato ai suoi proprietari che erano in pena per lui.