Home News Vogliono adottare un gattino in un rifugio, ma ritrovano il cane scomparso

Vogliono adottare un gattino in un rifugio, ma ritrovano il cane scomparso

Il cane è scomparso, così pensano di adottare un gattino a un rifugio, ma ritrovano là il loro fido

cane ritrovato
Dopey, il cane smarrito ritrovato in una fiera per gatti (Foto Facebook)

Dopey è un cane che scomparso per mesi, così tanti che la sua famiglia pensa di andare in un rifugio dedicato agli animali trovatelli per adottare un gattino, dove invece lo ritrovano. La storia arriva dalla Florida e inizia lo scorso giugno, quando il cucciolo è scappato improvvisamente da casa.

Era una giornata normale d’estate, quando Dopey non si è più trovato in giardino: i suoi proprietari hanno iniziato le ricerche, ma per molti mesi non hanno più saputo nulla del loro amico a quattro zampe. I suoi amici umani sono rimasti così tanto in pensiero che hanno pensato gli fosse successo qualcosa di brutto, visto che nessun tentativo di ricerca era andato a buon fine.

Così, dopo mesi e mesi senza notizie del loro cucciolo, i quattro hanno deciso di andare a un evento di adozione in un rifugio. Volevano prendere con sé un nuovo gattino, ma ad attenderli c’era una sorpresa decisamente inaspettata, che avrà sicuramente fatto loro un immenso piacere.

Vogliono adottare un gattino in un rifugio, ma ritrovano il cane scomparso

ritrovano cane scomparso rifugio
Dopey e la sua famiglia (Foto Facebook)

La famiglia si è così recata al The Jacksonville Humane Society, pensando di adottare un gatto randagio salvato dal rifugio. Così i quattro si sono messi alla ricerca di un animale da compagnia, quando è successa una cosa che nessuno si sarebbe mai e poi mai aspettato.

Un cucciolo, infatti, stava venendo portato fuori dalla struttura per fare i suoi bisogni. Il padre della famiglia ha visto un cane bianco e marrone che somigliava tanto al suo Dopey. Ha strabuzzato gli occhi: non poteva essere, forse si stava confondendo con qualche altro animale. Eppure la curiosità era tanta: senza nemmeno accorgersene, l’uomo si è trovato vicino al cucciolo.

Il cane ha sentito una voce e un odore familiare: si è voltato ed è saltato in braccio al suo papà. “Questo è il mio Dopey!”, ha esclamato l’uomo. La scena non è passata inosservata: il resto della sua famiglia ha visto l’incontro con il cucciolo e ha subito capito cosa stesse succedendo. La mamma e le figlie si sono subito gettate ad abbracciare l’animale ritrovato, che pensavano di avere ormai perduto.

Una storia a lieto fine, ma che sarebbe potuta andare diversamente se solo la fortuna non avesse aiutato Dopey e i suoi amici umani. Se l’animale avesse avuto un microchip per cani, forse, avrebbe riabbracciato prima la sua famiglia.

Ti potrebbe interessare anche: Cane sparito nella neve, ritrovato dopo tre giorni

Matteo Simeone