Home News L’incredibile storia del cane scomparso, ricercato con un drone

L’incredibile storia del cane scomparso, ricercato con un drone

Meadow è un cane scomparso da casa per una decina di giorni, ricercato e trovato grazie all’aiuto di un drone

cane drone
Meadow, il cane trovato con un drone (Foto YouTube)

Meadow è un cucciolo di cane scappato da casa che, grazie alle ricerche effettuate con un drone, è stato ritrovato. Un esempio di come la tecnologia, spesso, possa essere usata per aiutare i nostri amici a quattro zampe in difficoltà. E anche i loro amici umani: in effetti, non sono stati i proprietari dell’animale a rintracciarla grazie al drone.

L’umo che ha fatto tutto questo si chiama James, viene da New York e sembra essere un appassionato di tecnologia. Così tanto che ha deciso di aiutare due signori anziani nelle ricerche del loro cucciolo scomparso.

Il cane è scomparso, cerchiamolo con un drone

cane drone
James (foto YouTube)

Gary e Debbie, i proprietari di Meadow, erano in casa. Hanno deciso, come da abitudine, di fare uscire la cagnolina in giardino per farle fare i suoi bisogni. A un certo punto, però, la coppia non ha più visto l’animale: la quattro zampe era scappata, come invece non aveva mai fatto. La motivazione del suo gesto rimane sconosciuta.

Cosa fare quando si è smarrito il cane? I due se lo sono chiesti, poi hanno agito: hanno pubblicato annunci sui social, hanno messo volantini per la città e hanno iniziato a cercare Meadow in ogni luogo. Tuttavia, della cucciola scomparsa nessuna traccia. Una situazione che ha gettato nello sconforto i due coniugi.

A questo punto le strade di James, Gary e Debbie si sono incontrate: il giovane ha letto sui social delle ricerche e si è subito offerto di provare a dare una mano grazie al suo drone. La cucciola era ormai scomparsa da 10 giorni e per lei si è temuto il peggio, viste le basse temperature che iniziavano a farsi sentire.

Tutto è bene quel che finisce bene: Meadow è salva

cane drone
Meadow riabbraccia Gary (foto YouTube)

L’uomo ha fatto volare il suo drone, che aveva a bordo una telecamera. Grazie alle riprese effettuate dall’alto è stato possibile vedere una macchia bianca in mezzo a un bosco non troppo lontano dalla casa di Gary e Debbie. Si è avvicinato con la telecamera ed è proprio a quel punto che si è reso conto che l’animale era Meadow.

James è così andato a recuperare la quattro zampe: il cane era confuso, smarrito e impaurito, ma si è lasciato avvicinare e portare in salvo. La cucciola ha potuto così riabbracciare i suoi genitori, in una scena commovente immortalata nel video che si trova qui sotto.

Una storia che ricorda tanto quella di Arturo, il cane scomparso e ritrovato dopo 9 giorni. Insomma, per questa vicenda e per quella di Meadow, è proprio il caso di dirlo: tutto è bene quel che finisce bene.

Ti potrebbe interessare anche: Ritrovare il cane smarrito: cosa fare subito e i consigli operativi

Matteo Simeone