Home News Il cane e il sergente si rivedono dopo tre anni

Il cane e il sergente si rivedono dopo tre anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:47
CONDIVIDI

Hanno fatto il militare insieme. Poi il cane e il sergente si sono dovuti separare per tre anni, quindi si rivedono per la gioia di entrambi

cane sergente separati si ritrovano
Il cane e il soldato in azione (Foto YouTube)

Si separano per tre anni, poi cane e sergente si rivedono. La vicenda di Jacob, sottufficiale dei Marines, e Attila, il suo amico cane, inizia tra le armi ed è fatta di lealtà reciproca. I due si sono conosciuti durante il servizio, hanno fatto amicizia, poi, però si sono dovuti separare.

Il marine, infatti, ha terminato il suo periodo come soldato ed è stato congedato dall’esercito degli Stati Uniti. Questo per Jacob ha significato il ritorno a casa, ma anche l’obbligata separazione dal suo amico a quattro zampe che aveva tanto imparato ad amare. Attila, infatti, non aveva terminato di servire sotto le armi.

Il cane va in pensione e va dal sergente: si rivedono dopo tre anni

cane soldato rivedono tre anni
Il cane e il soldato si rivedono dopo tre anni (Foto YouTube)

Prima della sua partenza dal corpo speciale, Jacob si è offerto di adottare il suo amico a quattro zampe anche se non era più un cucciolo, ma l’esercito ha negato il permesso. Tuttavia, è stata solo questione di tempo: l’ex sergente ha deciso che avrebbe aspettato ed ha trascorso i successivi anni della sua vita, pensando al suo cane.

Attila ha finalmente raggiunto la pensione e i membri di un’associazione, la Mission Canine Rescue, hanno preso in carico il simpatico cagnolone. I volontari hanno così deciso di aiutare i due vecchi amici a ritrovarsi: hanno contattato l’ex marine e gli hanno chiesto se volesse ancora prendersi cura del soldato a quattro zampe. Jacob ha subito accettato e i due si sono ritrovati all’aeroporto di Chicago, come mostra il video qui sotto.

Avevo il terrore che non si ricordasse di me. Erano passati tre anni e aveva conosciuto altri sergenti. Ma invece io ero ancora nel suo cuore e mai dimenticherò la sua reazione non appena mi ha visto”, ha poi affermato alla stampa Jacob. Insomma, la memoria di un cane sembra essere molto più forte di quello che un uomo si possa aspettare. Del resto, questi animali non scordano mai chi ha fatto loro del bene.

Ti potrebbe interessare anche: Ritrovano il cane dopo sei anni: la sua reazione quando rivede i padroni

Matteo Simeone