Home News Cane lasciato sul balcone al sole: è successo di nuovo

Cane lasciato sul balcone al sole: è successo di nuovo

Un’altra notizia di maltrattamenti sugli animali arriva dall’isola di Maiorca: ma stavolta l’intervento della Polizia locale è stato tempestivo per un cane lasciato sul balcone.

Cane sul balcone
Cane lasciato sul balcone senza acqua né cibo

Sotto il sole cocente e senza la possibilità di rifugiarsi in casa: così è stato trovato un cagnolino sul balcone di un’abitazione nel capoluogo dell’isola di Maiorca. L’intervento della polizia locale ha fatto sì che l’evento non si trasformasse in tragedia: infatti gli agenti hanno soccorso immediatamente il povero 4 zampe, che era in evidente stato di collasso dovuto a un colpo di calore. Pare che la finestra del balcone fosse stata chiusa inavvertitamente, senza che nessuno in casa notasse la presenza del cane fuori al balcone. Ecco come si sono svolti i fatti.

Cane sul balcone: multe salatissime per i proprietari

Un cane con evidenti sintomi da colpo di calore, un agente coraggioso che decide di arrampicarsi sul balcone pur di salvarlo: questi sono i protagonisti della storia a lieto fine a Palma di Maiorca. Trasportato d’urgenza al centro veterinario più vicino, il cane è stato subito soccorso con dell’acqua fresca nell’attesa di incontrare il veterinario che si sarebbe preso cura di lui. Non si sa ancora ufficialmente se verranno presi provvedimenti nei confronti di questi ennesimi ‘distratti’ proprietari che, per negligenza o superficialità, hanno messo seriamente a rischio la vita del loro piccolo Fido. Una notizia che purtroppo sembra ripetersi seppur in luoghi e con protagonisti diversi: ma la Legge sul maltrattamento degli animali è molto seria e non consente ‘leggerezze’.

Fino a 30mila euro di multa per casi del genere

E’ bene fare attenzione perché una distrazione che mette a repentaglio la vita dei nostri piccoli animali può arrivare a costarci fino a 30 mila euro di multa. Un provvedimento necessario per tutelare gli animali che spesso subiscono questo tipo di violenza da parte di incoscienti (e crudeli) proprietari che per non lasciare il cane solo in casa, per paura che possa distruggere gli interni, oppure per non ascoltare il suo abbaiare li costringono a stare all’esterno sotto il sole cocente. La Polizia locale spagnola ha inoltre specificato come proteggere i nostri amici animali dal caldo torrido di questi giorni: tanta acqua, ombra, fresco …e tanta coscienza!

LEGGI ANCHE: Agrigento, cane abbandonato sul balcone senza acqua e cibo

Cane sul balcone, pene inasprite per chi commette il fatto a Verona

F.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI