Home News Cane trovato legato in chiesa con un biglietto diseperato

Cane trovato legato in chiesa con un biglietto diseperato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:43
CONDIVIDI

E stato trovato in una chiesa legato ad una sedia vicino all’altare con un biglietto il cane Staffordshire bull terrier, dal nome di Cracker.

Cracker il cane trovato in chiesa con un biglietto disperato del vecchio proprietario ( foto RSPCA)

Il cane è stato abbandonato nella chiesa del Sacro Cuore, Blackpool, con un biglietto nel quale il suo ex padrone esprime tutto il suo dolore e il rammarico per averlo abbandonato.

Il 18 dicembre nella chiesa, legato vicino all’altare, è stato trovato da alcuni addetti che si apprestavano a sistemare il luogo per la celebrazione della messa.

Il biglietto trovato con il cane in chiesa

il biglietto lasciato vicino al cane abbandonato in chiesa

Leggendo il biglietto si può comprendere quanto l’uomo che ha compiuto il penoso gesto fosse disperato : “Ti amo e mi dispiace così tanto”. “La vita ha preso una brutta piega per me e non potevo immaginare che fosse fuori con me freddo e affamato”.”Per favore credimi quando dico che non l’ho fatto facilmente”.”Il mio cane significa il mondo per me e non so cos’altro fare””Il mio cuore è spezzato e mi mancherà molto più di quanto possano dire le parole. Spero che possa trovare una nuova casa che merita. Ti amo e sono così, così, così dispiaciuto.”

Nella nota scritta a amano dall’uomo si evince anche che il cane il 22 marzo compirà 7 anni, e che si tratta di un cane molto docile e affettuoso, e di come abbia un problema alle zampe anteriori che il vecchio proprietario stava cercando di curare .

Will Lamping ispettore RSPCA che si occupa del caso del cane, ha compreso subito dalla nota quanto quel gesto sia costato al proprietario di Cracker e di come forse pensasse di non avere altra scelta per salvarlo, sperando che qualcuno di buon cuore lo adottasse al più presto.

In una dichiarazione infatti l’ispettore ha dichiarato “Sfortunatamente a volte la vita può lanciare alcune cose piuttosto difficili alle persone e le circostanze possono cambiare drasticamente, ma è straziante pensare che a qualcuno là fuori manchi Cracker e chiedersi come sta andando.”
Il cane è stato sottoposto ad alcune visite veterinarie per accertarsi delle sue condizioni di salute e sfortunatamente ancora nessuno si è fatto avanti per Cracker .

Il cane momentaneamente è stato trasferito presso il centro di rehoming RSCPA per cercare per lui dei nuovi proprietari e una nuova famiglia che possa accoglierlo per il resto della sua vita.

L’ispettore ha anche lanciato un appello al vecchio proprietario del cane “Se qualcuno si fa avanti, mi piacerebbe far sapere che non avrà problemi e vorremmo parlare con lui solo per vedere come potremmo essere in grado di aiutare sia lui che Cracker.”

L’uomo ha poi invitato tutti i proprietari di animali domestici che lottano finanziariamente a contattare il proprio veterinario, un centro di soccorso locale, o un’organizzazione benefica come la RSPCA.

L.L.

potrebbe interessarti anche—->

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI