Home News Cane ucciso da due giovani: la polizia è sulle loro tracce

Cane ucciso da due giovani: la polizia è sulle loro tracce

CONDIVIDI
cane ucciso giovani
(screenshot video)

Cane ucciso da due giovani: la polizia è sulle loro tracce, sono ricercati ovunque, mentre sul web monta l’ondata di indignazione per i terribili fatti.

Commozione per quanto accaduto nelle scorse ore a Villa del Rosario, in Argentina. Un gruppo di giovani è stato filmato mentre uccideva un piccolo cane. I vicini dicono di sapere chi sono i responsabili di quanto accaduto. Le immagini – trasmesse da una tv locale – sono molto forti e possono urtare la vostra sensibilità. Da quanto è stato finora possibile apprendere, le forze dell’ordine sono sulle tracce dei due ragazzi che hanno compiuto il massacro. Come avviene spesso in questi casi, grande è l’ondata di indignazione per quanto accaduto e l’episodio ha scioccato l’intera comunità. Purtroppo, questo tipo di vicende rischiano di restare impunite.

Leggi anche –> Lancia il cane dal 7° piano: nessuna condanna per l’uccisione del cane

Le reazioni del web all’uccisione del cane

Tanti i commenti dopo quanto accaduto: “Se sono così malati e sadici è evidente che non hanno rispetto per la vita, quindi la cosa più probabile è che la loro prossima vittima sia un bambino o una persona innocente”, scrive qualcuno su Facebook. Un altro commentatore osserva: “Se i vicini sanno bene chi sono, possono tranquillamente andare a denunciare. La legge Sarmiento, che sancisce gli abusi sugli animali, tra le altre cose, è applicata. Non aver paura e denuncia, si arrabbiano con un animale perché è più che certo che non avranno il coraggio di arrabbiarsi o vendicarsi di chi li denuncia”.

Leggi anche –> Maltrattamento animali: cane vittima in un golf club – VIDEO

Cane ucciso: la notizia diventa virale

“Non ho parole per esprimere ciò che penso senza commettere un crimine di minaccia contro queste persone”, commenta infine un altro utente. Il post su quanto accaduto, pubblicato sulla pagina Facebook di ElDoce.tv, è divenuto virale. Oltre 2.500 sono state le reazioni al post, con quasi mille condivisioni e centinaia di commenti indignati.

Il tema del maltrattamento di animali è molto dibattuto in Italia. Nei mesi scorsi, la Cassazione ha depositato una sentenza con la quale ribadisce che l’uccisione di un animale è un reato. Si tratta  infatti di un delitto contro il sentimento degli animali. Sul tema, è sceso in campo direttamente il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, che in campagna elettorale ha chiesto l’inasprimento delle pene per chi maltratta o uccide un animale.

GM