Home News Cane yorkshire abbandonato in un contenitore di plastica

Cane yorkshire abbandonato in un contenitore di plastica

CONDIVIDI

Cane Yorkshire terrier abbandonato in un contenitore di plastica  

cane abbandonato spazzatura
Abbandonato in un contenitore di plastica

Sconforto da parte dei volontari che, quando sono arrivati al mattino al rifugio, hanno trovato un contenitore di plastica sigillato con all’interno un cagnolino anziano.

Lo staff del Pennsylvania SPCA, un rifugio a Philadelphia, in Pennsylvania, ha diffuso un appello per salvare un anziano Yorkshire terrier  abbandonato fuori dal rifugio chiuso in un contenitore di plastica.

Questo significava condannare a morte il cane, lasciato al sole, in un periodo in cui le temperature arrivano fino a 40°.

L’esemplare è stato chiamato Gertie perché Gertude significa “slancio di forza”.

“Fortunatamente per Gertie, un volontario si è accorto del contenitore e lo ha aperto subito”, scrive il rifugio.

Il cane era sporco e pieno di pulci. Era felice di vedere le persone e non aveva perso il suo carattere allegro.

Le immagini diffuse in rete hanno rapito il cuore di molti utenti che si sono adoperati a donare fondi per le sue cure.

Proseguono le cure e i trattamenti per Gertie, prima di poter trovare per lui una famiglia adottiva.

Resta lo sconforto nel vedere un cane così piccolo, ridotto in quelle condizioni. Un gesto che conferma ancora una volta, la crudeltà di chi abbandona un animale, capace di maltrattamenti e comportamenti disumani.

 

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.