Home News Cani nel recinto delle tigri le foto scioccanti dello zoo che fanno...

Cani nel recinto delle tigri le foto scioccanti dello zoo che fanno rabbrividire

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:03
CONDIVIDI

Le foto scioccanti dello zoo Cinese che stanno facendo rabbrividire tutti gli utenti del web. Gabbie troppo  piccole tra quattro mura di cemento per tutti gli animali  e cani imprigionati con le tigri.

Cane rinchiuso nella cella con le tigri nello zoo The Dudu Island Children’s Paradise , sull’isola di Dudu nella città di Fuyang

Le scioccanti foto arrivano dalla Cina e rivelano come uno zoo stia tenendo rinchiusi dei poveri animali in celle di cemento strettissime, uno dei particolari che ha fatto infuriare i visitatori oltre alle pessime condizioni in cui sono tenute queste povere creature  è sicuramente il fatto che, nella gabbia delle tigri ci siano dei cuccioli di una specie diversa da quella dei grossi felini, ovvero dei cuccioli di cane.

Le fotografie shok hanno anche rivelato come lo zoo che ha aperto il 21 di dicembre sia altamente non idoneo alla detenzione di animali selvatici.

Quello che da molti è stato acclamato come un paradiso per i bambini ,The Dudu Island Children’s Paradise è il nome dello zoo, sull’isola di Dudu nella città di Fuyang è in realtà un vero e proprio inferno per gli animali costretti non solo alla detenzione forzata, ma anche in spazi ristretti e tal volta anche a catena.

Lo Zoo degli orrori

Cani rinchiusi nella cella con le tigri nello zoo The Dudu Island Children’s Paradise , sull’isola di Dudu nella città di Fuyang

Da quando ha aperto le porte al pubblico lo zoo è stato altamente criticato per le pessime condizioni degli animali e per la mancanza di spazio nei recinti, le tigri riescono a malapena a girarsi su se stesse, senza calcolare che lo spazio a loro dedicato è anche occupato dai cuccioli di cane.

Gli amanti degli animali sono rimasti sbalorditi e disgustati dai recinti angusti in cui gli animali sono stati costretti a vivere e hanno condiviso prontamente le foto di denuncia sui social e sul web.

Oltre alle tigri e ai cani, lo zoo ha oltre 70 specie in uno spazio di 3.000 metri quadrati al coperto.

Molte delle foto pubblicate lasciano allibiti chi le osserva rivelando scimmie, volpi, alpaca, serpenti tenuti in piccoli recinti e enormi  pappagalli in una minuscola stanza legati con delle catenelle sui trespoli.

L’addetto stampa PETA Asia Keith Guo ha dichiarato ad Asia Wire: “Alcuni anni fa, abbiamo esposto lo zoo al coperto GrandView Aquarium di Guangzhou, dove abbiamo trovato l’orso polare più triste del mondo.”

Ora possiamo vedere le tigri più tristi del mondo. Questo” Paradiso dei bambini “è un inferno vivente per gli animali, tenuto in condizioni anguste con poca luce solare e spazi estremamente limitati “.

A questi animali viene negato tutto ciò che è naturale e importante per loro.”

In risposta alle critiche, un portavoce dello zoo ha dichiarato ai media locali per rassicurare le persone che le tigri e i cani vivono insieme da quando erano molto piccoli, e che  quindi sono grandi amici.

Secondo le dichiarazioni  gli animali vengono nutriti adeguatamente quindi non bisogna preoccuparsi dell’attacco delle tigri nei confronti dei cani, il portavoce ha anche tenuto a precisare che lo zoo ha avuto tutte le autorizzazioni per aprire al pubblico.

Sempre molte più persone hanno però acclamato a gran voce quello che è per tutti uno scenario raccapricciante che mostra un “carcere”. Un luogo che fa capire al mondo intero che detenere animali per il mero diletto dell’essere umano non è una cosa giusta ne divertente e che questi luoghi non andrebbero sovvenzionati per alcun motivo.

L.L.

potrebbe interessarti anche—>

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI