Home News Cani notizie, come scegliere il miglior quattrozampe per noi? Ce lo dice...

Cani notizie, come scegliere il miglior quattrozampe per noi? Ce lo dice una artista – FOTO

CONDIVIDI
cani
Come fare per scegliere i cani più adatti a noi? Ve lo dice una artista decisamente originale nel suo modo di esprimersi

A volte prendere una decisione su quale cane adottare può rivelarsi più complicato del previsto. Una artista ci spiega come fare.

Scegliere un compagno a quattro zampe può essere una sfida, al contrario si quanto si possa immaginare. Il desiderio di portare in casa un bel cane può cozzare con il dubbio, una volta arrivati in canile per adottarne uno. Su chi far cadere la propria scelta? E soprattutto su cosa basarsi per prendere la decisione definitiva? Ogni razza di cane ha le sue personalità ed i suoi particolari e specifici tratti distintivi che potrebbero fondersi perfettamente con i nostri, o che al contrario potrebbero anche portarci all’esasperazione.

Difatti in molti spesso dimenticano che con gli animali serve anche molta pazienza. Sia che si stia parlando di cani, di gatti o di altre specie adatte alla vita domestica. Fortunatamente, l’illustratrice Grace Gogarty, alias Little Tunny, ha creato una guida esilarante e utile per distinguere quelle che sono le differenze tra le varie specie di cani. Attraverso schizzi veloci e realizzati con un intento spiritoso, la Gogarty ha riassunto più di 20 razze di cani.

Cani da adottare, scegliamo il migliore per noi in questo modo

I disegni di Grace Gogarty catturano l’essenza di un determinato tipo di quattrozampe. Il suo stile è cartoonesco, e lei è sagace nel sottolineare delle caratteristiche fisiche come il muso allungato, le lingue penzolanti ed altri elementi tipici dei cani. Il risultato è affascinante e divertente allo stesso tempo e l’aggiunta del testo è la ciliegina sulla torta. Tutto questo attribuisce a ciascun soggetto rappresentato uno specifico sostrato comportamentale. Abbiamo quindi i cani nevrotici, fedeli oppure soggetti al senso di colpa. In tutti questi casi le risate sono assicurate.

Ma se avete avuto modo di rapportarvi a dei quattrozampe scoprirete anche, in maniera sorprendente, che Grace Gogarty ha ragione. I cani sono gli animali che per natura meglio si adattano alla convivenza con l’uomo. Lo stesso può valere per i gatti, ma quest’ultimi prendono e se ne stanno spesso sulle loro. Addirittura possono sparire per qualche giorno o per settimane intere da casa. Un cane invece non farebbe mai una cosa del genere. E se sceglierete un quattrozampe, lo farete per la vita. Una dimostrazione del legame uomo cane ci è data dall’assurda vicenda di Miro, il quattrozampe sequestrato perché abbaia troppo.

A.P.