Home News I cani riconoscono il volto del padrone in foto? Ecco cosa rivela...

I cani riconoscono il volto del padrone in foto? Ecco cosa rivela uno studio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:18
CONDIVIDI

I cani riconoscono il volto del loro padrone in foto? Ecco cosa rivela un recente studio condotto dall’Università di Padova.

cani riconoscono padrone foto
I cani riconoscono il volto del padrone in foto? Vediamo cosa rivela uno studio (Foto dal web)

I cani hanno un legame particolarmente forte con il loro proprietario. Molte persone credono che questi animali, avendo un olfatto molto sviluppato, usino esclusivamente questo senso per riconoscere persone, animali o oggetti dal vivo, compresi i loro proprietari. Se sono stati già condotti degli studi in passato che hanno provato che i cani usano anche in modo importante la vista e dal vivo con questa sono in grado di riconoscere diverse persone non era chiaro se potessero farlo anche attraverso le fotografie.

I cani riconoscono il volto del padrone in foto? Ecco cosa rivela uno studio dell’Università di Padova

cane riconosce volto foto
Il cane riconosce il volto del padrone in foto (Foto Pexels)

Uno studio del laboratorio DogUp dell’Università di Padova ha rivelato che i cani sono capaci di riconoscere il volto dei loro proprietari attraverso le fotografie.

L’esperimento è stato condotto nel modo seguente: ogni cane è stato separato dal suo proprietario e gli sono state mostrate due  fotografie, in cui c’erano rispettivamente il viso del suo padrone e quello di un estraneo, posizionate in due punti diversi della della stanza. La stragrande maggioranza dei cani che hanno partecipato all’esperimento si sono spostati verso la fotografia del loro proprietario.

Questo esperimento riconosce come la vista dei cani sia in grado di andare oltre alla tridimensionalità e riconosca anche il volto di una persona, in questo caso del proprietario, senza che questo sia accompagnato da movimenti. Il cervello del cane, nel riconoscimento facciale, agisce apparentemente come il cervello umano. 

Questi studi pongono le basi per capire se anche i cani utilizzino i nostri stessi meccanismi di elaborazione visiva“. ha detto Paolo Mongillo, professore di Fisiologia ed Etologia Veterinaria, su questa ricerca pubblicata su Animal Cognition. La vista è quindi molto importante per il cane, forse anche più dell’olfatto.

Potrebbe interessarti anche:

Teresa Franco