Home News Salvati 18 cuccioli in pessime condizioni igienico-sanitarie, nel salernitano

Salvati 18 cuccioli in pessime condizioni igienico-sanitarie, nel salernitano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:16
CONDIVIDI

Cani tenuti male, poco cibo e scarse condizioni igienico-sanitarie. La triste scoperta nel salernitano, i carabinieri sequestrano i 18 cuccioli al padrone

sguardo triste (Foto Pixabay)
sguardo triste (Foto Pixabay)

Incuria e degrado nel salernitano. Una drammatica scoperta che lascia inorriditi dai danni che si perpetrano gratuitamente sugli animali. Dieci cani di razza meticcia sono stati ritrovati chiusi all’interno di varie stanze, con pavimenti e mobili completamente ricoperti di escrementi e urina, pochissimo cibo e un’aria irrespirabile. La situazione è precipitata ulteriormente quando sono stati rinvenuti otto cuccioli all’esterno dell’abitazione , nel giardino, rinchiusi in uno spazio sporco con poca luce e areazione. I carabinieri hanno provveduto a portarli in salvo.

Cani tenuti male, la drammatica scoperta nel salernitano 

Occhioni sofferenti (Foto Pixabay)
Occhioni sofferenti (Foto Pixabay)

I Carabinieri Forestali della Stazione di Padula sono stati allertati dai veterinari dell’Asl che hanno fornito le informazioni sullo stato di degrado dei quattro zampe. Dopodiché hanno constatato l’orribile situazione durante il controllo effettuato in un’abitazione privata collocata in un antico palazzo del centro storico del comune salernitano.

I cuccioli erano tenuti in tali gravi condizioni da un uomo di 60 anni che è stato prontamente denunciato. Inoltre, i militari hanno provveduto al sequestro dei 18 animali i quali sono stati tutti visitati e microchippati per poi essere affidati in custodia ad un canile autorizzato, convenzionato con il comune di Padula.

Cani tenuti male, casi simili da ogni parte d’Italia

cucciolo malinconico (Foto Pixabay)
Cucciolo malinconico (Foto Pixabay)

Una situazione inammissibile, ai limiti dell’immaginabile che è solo l’ennesimo caso di altri che se ne consumano in giro per tutta Italia. Un esempio calzante, proviene da Ferrara dove un signore ha tenuto nascosti in pessime condizioni igienico sanitarie, ben 94 cani chiusi in casa addirittura da otto anni. Vicende simili, che fanno riflettere, su quanto l’incuria umana sia capace di arrecare danni alla preziosa vita dei quattro zampe.

Leggi anche:

B.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI