Home News Canile della Muratella: un piccolo contributo per Natale ai pelosi meno fortunati

Canile della Muratella: un piccolo contributo per Natale ai pelosi meno fortunati

CONDIVIDI

amoreeee

Spesso ci dimentichiamo di chi ogni giorno si prende cura dei cani meno fortunati, abbandonati e che dal giorno all’indomani si trovano soli, senza una casa calda, l’affetto di una famiglia, in balia di mille pericoli e scaraventati dietro alle sbarre gelide di un box. Per poter far fronte alle emergenze, numerosi volontari operano nel silenzio quotidianamente per aiutare gli animali ospitati nei canili e nei rifugi. Tra questi, impossibile non ricordare il Canile della Muratella, investito dallo scandalo dei bandi di affidamento per la gestione della struttura, per cui da mesi, i volontari continuano la loro missione, autofinanziando l’attività, per poter continuare a prendersi cura dei cani.

Per questo, a ridosso del Natale, saranno promossi una serie di eventi mirati ad una raccolta fondi per aiutare i piccoli ospiti del canile.
Il primo appuntamento sarà il 16 dicembre dalle ore 19 al Villaggio Globale, con una piccola cena a buffet, musica Live, dj set, mercatini e una tombolata. Ovviamente, tutto il ricavato della serata sarà devoluto per la cura ed il benessere degli animali di Muratella.
Segue l’evento promosso domenica 18 Dicembre dalle 19 alle 23 al Caffè Sospeso si svolgerà un piccolo evento per promuovere una raccolta fonda destinata al canile con l’anteprima della mostra fotografica della fotografa Cristina Canali sui cani ed i gatti del Canile della Muratella.

A corredo della serata, la giornalista Alessandra Bernardo presenterà il libro “Ti sto aspettando” che racconta le storie di alcuni ospiti del canile.
Non mancherà un intermezzo musicale, con il pianista e compositore lucano Rocco De Rosa che con la sua partecipazione all’evento intendo contribuire ad aiutare i centinaia di cani, ancora in attesa di un padrone.

 

Per maggiori informazioni:
Venerdì 16 dicembre Christmas Dog clicca qui
Domenica 18 dicembre: Nasi, cani e gatti della Muratella clicca qui