Home News Animali notizie, anche le capre si affezionano all’uomo come i cani

Animali notizie, anche le capre si affezionano all’uomo come i cani

CONDIVIDI
capre
Non solo i cani: anche le capre sanno sviluppare un rapporto di emotività e di affezione profonde nei confronti degli uomini

Uno studio fa emergere un dato alquanto significativo: le capre sono dotate, al pari dei cani, di una innata capacità di legarsi a livello emotivo alle persone.

Il ‘primato’ che da millenni vede il cane rivestire il ruolo di ‘migliore amico dell’uomo’ viene ora messo in pericolo. E da un animale decisamente insospettabile. Alcuni recenti studi condotti dalla London University of Queen Mary stabiliscono come le capre abbiano delle capacità cognitive assimilabili a quelle dei quattrozampe che siamo soliti ospitare in casa.

In particolar modo per quanto riguarda la capacità di sviluppare dei legami affettivi. Esattamente come fido, pure le capre sanno affezionarsi a noi. Uno di questi studiosi che hanno compiuto la ricerca in questione, Christian Naurot, afferma: “Quando le capre vogliono qualcosa sono solite guardare un umano. Questo è facilmente osservabile all’interno di un allevamento.

Un atteggiamento che si può benissimo paragonare a quello dei nostri animali domestici. I quali sviluppano un complesso sistema nel comunicare con noi. Ogni giorno chi ha un animale domestico in casa si trova ad entrare in comunicazione con esso. E lo fa con una serie di comandi o di interazioni sia verbali che gestuali. Schemi che anche le capre, così come i cavalli, sono in grado di comprendere e di eseguire”.

Capre, siete affettuose come i cani

Non a caso, tra gli animali da reddito, quali sono considerate le capre, proprio quest’ultime tendono a mostrare un livello di intelligenza più alto. Anche il loro modo di interagire con gli umani è tra i più sviluppati che si possano trovare. Per arrivare a queste conclusioni, sono stati effettuati degli esperimenti.

Questi animali sono stati posti in una serie di situazioni diverse. In quelle più complesse hanno sempre cercato l’aiuto degli umani presenti accanto a loro. E lo hanno fatto attraverso lo sguardo, reagendo di conseguenza a seconda del comportamento delle persone.

Questi fattori sembrano valere infine non soltanto per le capre ‘addomesticate’, che fanno solitamente parte degli allevamenti. Anche quelle allo stato selvatico infatti pare possiedano una particolare propensione alla ‘cordialità’ ed all’interazione con gli esseri umani.

A.P.