Home News Capri, una donna lascia il cane sotto il sole cocente: multata in...

Capri, una donna lascia il cane sotto il sole cocente: multata in spiaggia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:09
CONDIVIDI

A Capri, sul litorale marittimo, una donna lascia il proprio cane, per ore, sotto il sole cocente: scatta subito la multa.

donna capri cane
Intervento della Polizia Municipale (Foto Facebook Nuovo Scintilla)

Anche se l’estate è entrata nel suo ultimo mese, le temperature sono ancora elevatissime e il rischio d’incombere in qualche malore è dietro l’angolo. Coronavirus a parte, le precauzioni da prendere sono tante per cercare di mantenere al sicuro la propria salute. Preservare la salute è un diritto, ma anche e soprattutto un dovere. Non solo nei nostri confronti, ma anche di coloro che “ronzano” intorno tutto il giorno, che sono sempre con noi e che riempiono le nostre vite nei mesi più freddi, ove tutto sembra scorrere più lentamente.

Oggi parliamo proprio della salute dei cani, che spesso, volutamente e non, vengono lasciati “al palo” o sotto i raggi di un sole cocente che, certamente, bene non fa. Anzi, a volte, può causare un vero e proprio rischio per i nostri amici a quattro zampe. Stesso rischio che, per ben tre ore, ha corso il cagnolino della vicenda di oggi.

Ti potrebbe interessare anche: Cane chiuso in auto e lasciato sotto il sole, salvato dalla polizia di Savona

A Capri un cane rischia di morire sotto il sole, ma viene salvato dall’intervento degli agenti della Polizia Locale: multata una donna

donna capri cane
Cane in spiaggia (Foto Facebook La Legge per Tutti)

L’agonia è durata poco più di tre ore. Troppe, lunghe e stressanti. Per un povero cane lasciato sotto il sole cocente da una padrona alquanto incosciente e noncurante della salute dello stesso cagnolino. L’episodio è accaduto sulla spiaggia libera di Marina Grande ed è stato intercettato grazie ai controlli che gli agenti della Polizia Municipale stanno effettuando in relazione all’uso delle mascherine e del distanziamento sociale.

Girando per le zone della spiaggia, due agenti hanno notato il piccolo cane, fisso e immobile sotto un sole a dir poco cocente. Avvicinandosi hanno notato che quest’ultimo era completamente solo. Da subito sono scattati controlli più accurati e in pochi minuti si è risaliti alla persona che ha compiuto questo orrendo gesto: una donna beata a fare altro, invece che prendersi cura del povero cane. Immediatamente multata, la donna in questione dovrà ora rispondere di abbandono di animali.

Davide Garritano