Home News USA: Cavallo eroe torna indietro a salvare la sua famiglia da un...

USA: Cavallo eroe torna indietro a salvare la sua famiglia da un incendio VIDEO

CONDIVIDI

Un cavallo ha messo a rischio la sua vita, tornando indietro dopo essere stato salavato, per aiutare altri due cavalli: la storia di questo eroe.

cavallo eroe
Un cavallo affronta un incendio per salvare la sua famiglia Fonte foto Pixabay

Mentre i vigili del fuoco stavano combattendo un furioso incendio che sta devastando lo Stato della California, un cavallo si è dimostrato un vero eroe.

Un video commovente ha catturato il momento in cui il cavallo coraggioso è tornato al galoppo in una zona, sotto la strada principale su cui si trovava lui, inondata dal fumo denso. Nonostante i tentativi dei soccorritori di fermarlo l’equino è andato incontro al pericolo per portare in salvo altri due cavalli, tra cui un puledro, mentre l’incendio – che i locali hanno chiamato Easy Fire – infuriava nella Contea di Ventura. I tre cavalli sono poi ritornati insieme verso la strada principale e i soccorritori.

Cavallo eroe torna indietro a salvare la sua famiglia da un incendio che sta devastando la California VIDEO

Il video è stato reso virale dalla ex star del NBC Rex Chapman, che lo ha pubblicato su Twitter il 30 ottobre con questa didascalia: “Dal #EasyFire nella valle di Simi: questo purosangue è tornato tra le fiamme per portare la sua famiglia con sé”. Il post ha ottenuto oltre dieci milioni di visualizzazioni, quasi duecentomila Mi piace e circa cinquantamila commenti.

L’Easy Fire, che è scoppiato intorno alle 6 ora locale di mercoledì, ha bruciato circa 1.650 acri di terra, distrutto due strutture e minacciato altre 7000, secondo i vigili del fuoco della contea di Ventura. La vicina Biblioteca presidenziale Ronald Reagan, situata su una collina nella valle di Simi, è stata evacuata ma non danneggiata, ha detto la portavoce Melissa Giller.

Potrebbero interessarti anche >>> 

T.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI