Home Foto Chiara Ferragni sponsorizza vestiti con piume di struzzo

Chiara Ferragni sponsorizza vestiti con piume di struzzo

CONDIVIDI

Chiara Ferragni nel mirino animalisti per “piume di struzzo”

Chiara Ferragni
Chiara Ferragni al suo compleanno

Proprio all’indomani di un classifica delle cinque vip e influencer “nemiche degli animali”, stillata dall’associazione animalista difesa animali e ambiente (Aidaa) ecco che la Chiara Ferragni torna a far parlare di sé.

Leggi–> Black list Vip e influcencer che promuovano crudeltà sugli animali

“Non sono bastate le accuse di aver sponsorizzato borse fatte con la pelle di coccodrillini che vengono uccisi per sgozzamento, ora Chiara Ferragni ha visto bene di proseguire con la sua campagna sponsorizzando i vestiti fatti con le piume di struzzo”, ha denunciato in una nota Lorenzo Croce, presidente Aidaa, ricordando che “tutti sappiamo che queste piume spesso vengono strappate agli animali vivi e sono oggetto di tortura”.

L’associazione ha pertanto deciso di indire un sit-in di protesta contro la influenzer e le showgirl che ancora oggi, nonostante tutte le campagne di sensibilizzazione, continuano ad indossare vestiti e pellicce di animali.

“Abbiamo in mente di organizzare un sit-in, alla metà di giugno per protestare contro queste persone che riempiono il portafogli sponsorizzando vestiti e pellicce che costano dolore e morte a milioni di animali”. Preannuncia il presidente dell’associazione.

Croce si riferisce al top in piume di struzzo che la Ferragni ha indossato il giorno del suo compleanno. Il 7 maggio, la giovane influencer ha festeggiato i suoi 32 anni, affittando Gardaland.  I Ferragnez dopo il compleanno in famiglia, si sono poi spostati, lasciando Leone con i nonni, assieme ai loro amici più stretti al parco avventura, ribattezzato per l’occasione “Chiaraland”. Secondo le indiscrezioni, la blogger ha affittando un pullman con tutti i suoi amici e ha affrontato spese pazze per l’affitto esclusivo della struttura.

Ancora una volta, la coppia ha ricevuto critiche, dopo che nel 2018, affittarono un supermercato, giocando e sprecando il cibo.

“Sei a Gardaland, non a Chiaraland, smettila con queste manie di protagonismo”, ha scritto un utente, mentre altri utenti hanno puntato sullo spreco di denaro, laddove ci sono persone che muoiono di fame.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

And the cake 👱🏻‍♀️❤️🎂 #ChiaraLand

Un post condiviso da Chiara Ferragni (@chiaraferragni) in data:

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI