Home News Chiede di vedere il suo cavallo all’ospedale e le sue condizioni migliorano

Chiede di vedere il suo cavallo all’ospedale e le sue condizioni migliorano

CONDIVIDI

Era stato ricoverato d’emergenza all’ospedale per l’intestino perforato. La degenza si è però rivelata più lunga di quanto si pensasse e così Francisco Mena ha iniziato a lasciarsi andare, entrando in una sorta di depressione.

L’uomo di Porto Allegre in Brasile è tornato a sperare quando ha saputo che poteva chiedere la visita di un amico particolare, quella del suo amato cavallo di nome Esquilador. Per aiutare Mena, anche i medici erano del parere che avesse bisogno di uno stimolo che lo aiutasse ad uscire fuori dalla forma depressiva, affinché l’organismo rispondesse in modo migliore ai trattamenti per la patologia con la quale era stato ricoverato.

In occasione del suo 65° compleanno, lo staff ospedaliero e la famiglia di Mena hanno riservato una sorpresa a Francisco portando Esquilador in ospedale. Da quel momento, assicura il medico specialista Daniel Souto Silveira, le condizioni di Francisco sono migliorate giorno dopo giorno: l’uomo aveva recuperato il suo buon umore e aveva ripreso a mangiare, fino ad alzarsi dal letto, ricominciando a camminare.

“E ‘stato davvero sorprendente”, ha dichiarato Silveira ai media locali, sicuro del fatto che in quell’incontro “Francisco e Esquilador si sono trasmessi l’amore. Il cavallo gli ha salvato la vita”.

Le condizioni di Mena sono così migliorare che i medici stanno pensando di dimetterlo a breve, salvo imprevisti, certi del fatto che stando più vicino al suo animale, Francisco potrà recuperare più velocemente.

Ci sono stati casi simili rimbalzati sulla cronaca, vicende commoventi come quella di una donna, Stéphanie Mc Manusmalata terminale deceduta solo dopo aver rivisto il suo amato cavallo, nel gennaio del 2016. Anche un uomo, un ex veterano del Vietnam, Roberto Gonzales, prima di morire chiese di rivedere e di poter salutare per l’ultima volta i suoi due cavalli in un ospedale dove era ricoverato nel Texas.

Storie davvero strazianti che ci testimoniano il significato di cosa rappresenta un compagno di vita a quattro zampe. L’amore che ci trasmette va oltre le parole e quella sensazione di benessere che ci lascia. Poter accarezzare anche se per l’ultima quell’essere che ha donato quel sentimento nella vita intima di una persona trasforma la realtà in un momento di magia. Sentimenti sui quali si basa la pet therapy e che nessun farmaco potrà mai sostituire.