Home News Angeli dei 4 Zampe Cieca e gravida, abbandonata nel bosco con gli arti fratturati: per lei...

Cieca e gravida, abbandonata nel bosco con gli arti fratturati: per lei torna la speranza

CONDIVIDI

A fine 2017, la storia di Luna aveva sconvolto i social. Il povero esemplare, cieco e anziano, era stato abbandonato in un bosco con le zampe anteriori fratturate, probabilmente in modo che non potesse seguire il padrone. Luna, così è stata chiamata, venne trovata per caso da due escursionisti che si misero subito in contatto con la rete dei volontari della Viktor Larkhill Foundation in Spagna. Il noto veterinario dopo aver recuperato l’anziana pastore tedesco era piuttosto sconcertato di fronte all’orrore di un abbandono così crudele, come emerso dalle immagini del ritrovamento del cane. Un cane terrorizzato che stava cercando di alzarsi, nonostante le brutte ferite. Ridotto uno scheletro, privo di forze e di speranza. Era stata condannata ad una morte lenta e piena di agonia. Un gesto crudele al quale è davvero difficile trovare una spiegazione. Oltre alle fratture agli arti, Luna era gravida, ma i cuccioli erano tutti morti e avevano provocato un’infezione interna che poteva essere fatale a causa di una complicazione renale e della leshmaniosi.

L’affetto dei volontari verso Luna è stato istantaneo, tanto che lo stesso Vikto Larkhill, il 30 dicembre ha pubblicato un video di Luna, commentando “questo è l’ultimo video dell’anno”. A distanza di un mese dal recupero di Luna, la fondazione ha pubblicato un aggiornamento che documenta i progressi del cane. “Un meraviglioso cambiamento”, commentano i volontari, mostrando Luna di nuovo capace di camminare, anche se ancora provata dalla brutta avventura e dalla violenza che aveva subito. Un piccolo miracolo reso possibile grazie alla catena di solidarietà e al coraggio di questa dolce cagnolina che ha lottato con tutte le sue forze per restare in vita.

Una triste storia, fortunatamente a lieto fine che fa sperare. Anche nei casi più disperati c’è sempre una via d’uscita. Aiutare queste creature indifese si rivela sempre più una questione etica e di umanità. Di fronte al gesto orribile di pochi individui, c’è chi invece risponde con l’amore. Per Luna la strada è ora tutta in salita.

C.D.

Luna

le prime cure

Miglioramento di Luna