Home News Cina: sgominato contrabbando di animali protetti ma per alcuni troppo tardi

Cina: sgominato contrabbando di animali protetti ma per alcuni troppo tardi

I funzionari doganali della Cina meridionale hanno effettuato diverse retate su bande che praticano il contrabbando di animali.

cina contrabbando animali
La scoperta dei macachi di contrabbando è arrivata dopo un’indagine durata alcuni mesi Fonte foto Weibo

I funzionari doganali della Cina meridionale hanno salvato 806 coccodrilli siamesi e più di 2.700 macachi mangia-granchi durante diverse retate su bande di trafficanti che operano nella regione, secondo i media statali.

Almeno 35 persone sono state arrestate nei blitz, che hanno anche scoperto anche circa 100.000 cavallucci marini essiccati, secondo quanto riferito da China News Service citando l’autorità doganale di Nanning, capitale della regione autonoma del Guangxi Zhuang.

I coccodrilli siamesi e i cavallucci marini sono protetti dalla Convenzione sul commercio internazionale delle specie di flora e di fauna selvatiche minacciate di estinzione, mentre i macachi che mangiano-granchi hanno una protezione di grado II in Cina (continua dopo la foto).

cina contrabbando animali
I coccodrilli sono stati trovati in 158 scatole di legno Fonte Foto Weibo

I coccodrilli sono stati scoperti durante un raid il mese scorso nella città costiera di Fangchenggang. Erano stati imballati in 158 scatole di legno e le loro bocche erano state legate con del nastro adesivo, secondo il rapporto.

Gli ufficiali coinvolti hanno detto che il comportamento passivo dei rettili ha suggerito che erano stati tenuti in condizioni anguste per qualche tempo. Successivamente, i coccodrilli sono stati trasferiti in una struttura per la protezione degli animali. Un totale di 16 persone, 14 delle quali vietnamite che erano entrate illegalmente in Cina, sono state arrestate, secondo il rapporto (continua dopo la foto).

Cina: sgominato contrabbando di animali protetti ma per alcuni troppo tardi

cina traffico animali
Almeno 35 persone sono finite in manette durante diverse retate per sgominare il traffico di animali protetti Fonte foto Weibo

In un raid separato, i doganieri hanno salvato 2.735 macachi mangia-granchi che erano stati introdotti clandestinamente nel Guangxi dal Vietnam, afferma il rapporto.
Il blitz, che ha portato alla detenzione di 17 persone, è arrivato dopo un’indagine lunga mesi scatenata dalla scoperta di 70 scimmie sul retro di un camion durante un’ispezione di routine del veicolo.

Gli animali erano destinati a una compagnia a Wuzhou, nell’est del Guangxi, che progettava di venderli per l’uso nei laboratori di vivisezione (continua dopo la foto).

cina traffico animali
I cavallucci marini essiccati sono comunemente usati nella medicina tradizionale cinese Fonte foto Weibo

I cavallucci marini essiccati, che sono comunemente usati nella medicina tradizionale cinese, sono stati sequestrati in incursioni separate nel Guangxi e nella vicina provincia del Guangdong. I resti di circa 35.000 animali sono stati recuperati nel primo blitz in un appartamento a Dongxing, una piccola città al confine tra Cina e Vietnam, che ha prodotto anche un numero imprecisato di persone detenute, secondo il rapporto.

Le informazioni fornite dagli indagati hanno portato le autorità in un seconda luogo nel Guangdong, dove sono stati recuperati altri 65.000 cavallucci marini essiccati e sono state arrestate due persone.

L’autorità doganale di Nanning ha dichiarato che negli ultimi mesi c’è stato un forte aumento del traffico di specie animali protette nella regione, ma che continuerà a combatterlo.

Potrebbe interessarti anche >>>

T.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI