Home News Città del Messico, soccorritori salvano uno Schnauzer tra le macerie

Città del Messico, soccorritori salvano uno Schnauzer tra le macerie

CONDIVIDI

 

@Facebook

Una squadra di soccorso giapponese impegnata a fornire sostegno ed a cercare eventuali sopravvissuti a Città del Messico dopo il terremoto devastante della scorsa settimana, ha ritrovato un cane di razza Schnauzer nel tardo pomeriggio i ieri. Questo grazie ad una particolare strumentazione che rileva il calore corporeo. Ricevuti determinati quanto inequivocabili segnali che lasciavano capire che ci fosse qualcuno vivo sotto ai detriti, i soccorritori hanno delimitato l’area di interesse per poi scoprire che si trattava per l’appunto di un quattrozampe. L’animale era apparso molto spaventato ed anche denutrito. E’ stato confortato e ristorato mentre veniva lentamente tratto in salvo, per poi essere definitivamente portato al sicuro. Un veterinario che ha lavorato in supporto alla squadra di soccorritori proveniente dal Sol Levante ha parlato del quattrozampe. Dice che è stato chiamato ‘Junior’ e che era stato individuato all’alba. Ci sono volute diverse ore poi per recuperarlo. Junior ha una età stimata in circa 6 anni e tra i suoi primi bisogni c’è stato quello di limitare uno stato di disidratazione. L’animale è anche stato consegnato alla propria famiglia di appartenenza. Questi pensava che fosse morto e che non lo avrebbe mai più rivisto.

Di contro, sempre nelle zone del Messico in cui il terremoto ha colpito con devastante intensità, c’è un’altra quattrozampe che è diventata famosa nel paese centroamericano ed anche sul web per essere anche più brava dei pompieri impegnati nei soccorsi. Il suo nome è Frida ed è un Labrador di 7 anni che sta aiutando gli esperti nelle operazioni di salvataggio. Dopo il terremoto di Città del Messico tantissimi sono gli sfollati ed i feriti. Frida fa parte dell’unità cinofila della marina militare messicana (Semar). E’ utilizzata per le operazioni di ricerca e salvataggio in caso di disastri naturali. In Messico è diventata una vera e propria celebrità. Addirittura fonti presidenziali su Twitter hanno rivelato che nel corso della sua carriera ha salvato in totale più di 50 persone (52 per la precisione). E tutto questo dopo che il suo prezioso aiuto è stato messo a disposizione in seguito a sciagure di varia natura.

Schnauzer del Continente Americano – Pagina Facebook

Il post

Guarda il video