Home News Collare che zittisce il cane: la modella Delevingne nel mirino degli animalisti

Collare che zittisce il cane: la modella Delevingne nel mirino degli animalisti

CONDIVIDI
@Getty images
@Getty images

La modella di 23 anni, Cara Delevingne è nella bufera animalista per aver messo al proprio cani Leo, un collare anti-abbaio. Si tratta di un accessorio,impiegato come alternativa al collare elettrico, che ha un congegno che spruzza uno spray fastidioso, in molti casi alla citronella, ogni volta che il cane prova ad abbaiare.

La Delevingne è stata vista in pubblico in occasione della presentazione del suo film “Suicide Sqad”, all’uscita dell’Hotel Claridge’s di Londra dove ha alloggiato con il suo meticcio, un incrocio di husky, adottato lo scorso anno.

Il collare al centro della polemica non è vietato dalla legge ma è molto criticato da addestratori e animalisti che lo considerano controproducenti per l’educazione dei cani e inibisce il comportamento naturale dell’animale.

“Noi sconsigliamo l’uso di qualunque tecnica o strumento di dissuasione per i problemi comportamentali dei cani. Bisogna capire la causa del comportamento del cane invece di punirlo e basta”, ha sostenuto un’addestratrice.