Home News Un amore finito a causa di un criceto: qualcuno perde la testa

Un amore finito a causa di un criceto: qualcuno perde la testa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:44
CONDIVIDI

Si amavano molto, ora è un amore finito per colpa di un criceto. La rottura del rapporto d’amore di un uomo e una donna è alquanto curioso.

criceto amore finito
Uomo e donna litigano sul loro amore (Getty Images)

A chi di noi non è capitato di lasciare o essere lasciato/a. Purtroppo nella vita, prima o poi, questa situazione incombe come un macigno che cade dall’alto. Per scappare non c’è più tempo. Dobbiamo affrontare la situazione in un modo o nell’altro. E a volte, le cose, si mettono davvero male.

Le cose si mettono male perché spesso, di mezzo, c’è un terzo o una terza incomoda. Si lascia per un altro o per un’altra e scoppia il putiferio. Ma volte, quell’altro o quell’altra, può non essere un essere umano. Incredibile a dirsi, difficile a pensarlo, ma è accaduto davvero. Un fatto che ha avuto come protagonisti tre “personaggi”: un uomo, una donna e, aprite bene gli occhi… un criceto.

Ti potrebbe interessare anche: Svezia, il gatto Rojo irrompe nella conferenza del parlamentare – VIDEO

Amore finito per colpa del criceto: qualcuno lo voleva uccidere

criceto amore finito
Un criceto curioso (Getty images)

Andrew Walsh, Julie Hanson e Harry sono, rispettivamente l’uomo, la donna e il criceto in questione. Il ragazzo, molto gelosamente, da un periodo di tempo inveiva contro la sua fidanzata perché colpevole di dare più attenzione al piccolo animale rispetto a lui. Per questo motivo, dopo svariati tentativi, ha deciso di “levare le tende” e di non fare, più, la figura del terzo incomodo.

Lui se n’è andato, Julie e Harry, invece, hanno intensificato il loro rapporto. Forse era davvero un terzo incomodo. L’uomo non poteva crederci, così, accecato dalla rabbia, una sera è entrato (si vede che aveva ancora le chiavi dell’appartamento) nell’appartamento, approfittando dell’assenza di Julie, con l’intenzione di uccidere il criceto. Appena ha aperto la gabbia, però, Harry (quasi se lo aspettasse) si è fiondato fuori come una scheggia impazzita, andandosi a nascondere dalle grinfie dell’uomo.

Ti potrebbe interessare anche: Nomi per criceti maschi e femmine dalla A alla Z: più di…

Quando Julie è tornata a casa si è accorto che il criceto non era nella gabbia ma sotto un tappeto: sano e salvo. Capendo chi potesse esser stato ha denunciato l’uomo che ora deve scontare una condanna: 150 ore di lavori socialmente utili. In più dovrà pagare una multa bella salata.

Sembra che Julie, con i soldi del risarcimento, voglia organizzare una bella vacanza romantica in compagni di… Harry, il criceto che fa “perdere l’amore”.

Davide Garritano