Home News Cani storie, cucciola regala il giocattolo preferito alla padrona per confortarla –...

Cani storie, cucciola regala il giocattolo preferito alla padrona per confortarla – FOTO

CONDIVIDI
cani
I cani riescono sempre a sorprenderci

Le storie di cani sanno sperso essere molto sorprendenti, per via delle capacità empatiche che questi animali sanno instaurare con noi umani. Ed è proprio questo il caso.

Un cagnolino ha cominciato a prendersi cura della propria padrona. E difatti ha invertito un trend per il quale siamo soliti immaginare che sia un umano ad accudire ad un animaletto. Questa storia curiosa ha come protagonisti Dobby, in realtà una femmina. Che in questo modo ha voluto sdebitarsi quando era stata lei a stare poco bene. Subito dopo essere diventata uno dei membri ufficiali della famiglia Coppa, che vive negli Stati Uniti e che vanta origini italiane, questa cagnolina si era beccata una malattia nota come parvovirus. Si tratta di una patologia che colpisce esclusivamente i cuccioli di quattrozampe e che è tipica degli animaletti nati e cresciuti negli allevamenti contraddistinti da poca cura delle regole igieniche. Per guarire, Dobby aveva dovuto impiegare molto tempo. E non erano mancati i rischi ed i timori di non farcela.

I cani sanno sempre sorprenderci

Per infonderle coraggio e buonumore, i suoi proprietari avevano regalato a questa cucciolina un bel peluche di pezza dalle fattezze di un coniglio. Il pupazzo ha avuto un effetto benefico, e l’animaletto ha associato il suo giocattolo preferito alla avvenuta guarigione. Quindi da quei momenti difficili, Dobbie ed il suo coniglietto di colore rosa sono diventati inseparabili. Ma questa convinzione si è radicata a tal punto nella mente della cagnolina che la stessa ha cominciato a portarlo alla sua padrona. Per un certo periodo era stata quest’ultima a non stare molto bene.

E con somma sorpresa della donna, Dobbie le ha portato il suo giocattolo preferito. “In qualche modo crede che questo giocattolo possa aiutare chiunque a sentirsi meglio. Ogni volta che uno di noi in famiglia ha qualche problemino di salute, la nostra amata cagnolina gli si avvicina per cedergli il coniglietto ‘guaritore’. Il questo modo pensa di fornire un aiuto decisivo”. Si tratta di un comportamento che la dice lunga sulle capacità delle quali sono dotate gli animali. Il loro rapporto empatico con i rispettivi padroni ed anche con le persone in generale a volte riescono a sfiorare l’incredibile.

A.P.