Home News Cuccioli abbandonati in un canale: il difficile salvataggio – VIDEO

Cuccioli abbandonati in un canale: il difficile salvataggio – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:05
CONDIVIDI

Due cuccioli di cane abbandonati sono stati avvistati in un canale nei pressi di Nardò, in Puglia. L’intervento dei soccorritori per il difficile recupero.

cuccioli abbandonati canale
Cuccioli abbandonati in un canale a Nardò (Foto Pixabay)

Sono stati avvistati in un canale nel territorio di Nardò, cittadina pugliese in provincia di Lecce, e fin da subito è stato chiaro che i due cuccioli abbandonati si trovavano in una posizione difficile da raggiungere. Ma non si poteva lasciarli lì senza tentare un recupero di emergenza.

Ecco perché è stato richiesto l’intervento immediato delle Guardie Zoofile e dei Vigili del Fuoco, che assieme hanno unito le forze per affrontare un salvataggio difficoltoso in un’area del canale particolarmente impervia, a causa della presenza di una fitta vegetazione e di numerosi rifiuti abbandonati.

Potrebbe interessarti anche: Coda incastrata nell’ascensore: cane salvato dai vigili del fuoco – VIDEO

Due cuccioli abbandonati in un canale: ecco come stanno adesso

cucciolo in strada
Un cucciolo in strada (Foto Pixabay)

Anche se c’è voluto più tempo del previsto, per i due cuccioli abbandonati in un canale il lieto fine è arrivato: le forze dell’ordine sono riuscite a salvarli nonostante le difficoltà. Dell’apparente età di circa tre mesi, i cagnolini sono stati quasi sicuramente abbandonati da qualcuno senza scrupoli.

Non sono nuove, purtroppo, le storie di abbandono di cagnolini anche in tenerissima età nel periodo estivo. Racconti spiacevoli provenienti da ogni parte della nostra penisola, che purtroppo non accennano a diminuire, come la storia che vi abbiamo raccontato alcuni giorni fa con protagonisti tre cuccioli ritrovati in una scatola in Molise dai Carabinieri.

Recuperati quando ormai sembrava fosse tutto perduto, i cuccioli stanno bene e presentano soltanto qualche piccolo problema dermatologico tipico dei cani di strada. A rendere possibile il pericoloso salvataggio, l’operazione congiunta tra i già citati Vigili del Fuoco e le Guardie Zoofile, coadiuvate da una squadra del Consorzio di bonifica d’Arneo.

Immediatamente dopo il salvataggio, i cuccioli sono stati visitati da un veterinario e gli sono state prestate le prime cure. Al momento, sono stati affidati ai volontari del canile di Corigliano d’Otranto in attesa di trovare una famiglia amorevole che li accolga per sempre.

Il video del salvataggio a cura della redazione di Lecce Sette:

C.B.