Home News Cuccioli abbandonati, in otto erano stipati in scatolone ai lati della strada

Cuccioli abbandonati, in otto erano stipati in scatolone ai lati della strada

CONDIVIDI

Ben otto cuccioli abbandonati sono stati ritrovati all’interno di uno scatolone ai bordi della strada. A notarli due piloti di rally durante la ricognizione di un percorso.

Diversi cuccioli abbandonati sono stati ritrovati all’interno di uno scatolone. Il fatto è successo a Carmagnola, nota località situata in provincia di Torino. Gli animaletti vengono descritti come bellissimi, e ad accorgersi di loro sono stati due uomini, piloti di rally, che nella mattinata di ieri avevano notato il loro insolito contenitore, sentendo anche dei rumori provenienti dal suo interno. I due si trovavano in ricognizione per studiare il percorso di una gara che si è svolta quest’oggi. Ai bordi della strada c’era il grosso scatolone con all’interno i cuccioli abbandonati.

I due hanno quindi immediatamente avvertito gli agenti della polizia comunale di Carmagnola, che sono intervenuti quanto prima per recuperare gli animaletti e fornire loro immediata assistenza. Tutti loro hanno ricevuto anche una visita veterinaria che ne ha assodato le buone condizioni di salute. Ma tutti loro apparivano comunque affamati ed anche un pò spaventati. Sono stati perciò tranquillizzati e rifocillati, e già si trovano in stato di adozione. Nel frattempo però si è anche alla ricerca di elementi utili in grado di poter individuare la persona o le persone che hanno lasciato i cuccioli in balia del proprio destino.

Cuccioli abbandonati, i casi sono a decine ogni mese

Alla fine dello scorso mese di giugno c’era stato l’ennesimo caso di cuccioli abbandonati. Si trovavano all’interno di un fiume nei pressi di Cuneo, lanciati nelle acque al puro scopo di sbarazzarsi di loro. Perché chi ha fatto questo non li voleva e ha scelto il metodo più sbrigativo per risolvere il ‘problema’. Il tutto senza pensare alle loro vite ed alla loro felicità. Sono stati presi e buttati via come se fossero dei sacchetti dell’immondizia. Questo compotamento è accentuato nel periodo estivo, quando gli animali domestici possono rappresentare un ostacolo alla voglia di vacanze da soddisfare a tutti i costi. Difatti nel corso di questa estate sono aumentati gli abbandoni proprio di cuccioli. Ma in realtà purtroppo cose del genere avvengono per tutto l’anno.