Home News Cucciolo abbandonato, gli avevano legato il muso con un cavo – FOTO

Cucciolo abbandonato, gli avevano legato il muso con un cavo – FOTO

CONDIVIDI

Cucciolo abbandonato con un cavo di plastica a serrargli il muso. A salvarlo sono state due sorelle. “Era così da almeno 4 giorni”.

Un cucciolo abbandonato che è stato scoperto con la bocca chiusa con un cavo di plastica è tornato finalmente ad essere felice. L’animaletto infatti ha trovato una nuova casa e tutto l’amore che merita, grazie ad una nuova famiglia. Il cagnolino è stato chiamato Norman e dodici settimane fa venne lasciato in pratica a morire sul tratto di una strada di campagna. Per fortuna la 28enne Liz Heatherly si è accorta di lui dopo averlo notato mentre stava viaggiando in compagnia di sua sorella. Le due avevano subito visto il cavo che era stato messo in maniera crudele attorno al muso di Norman. Evidentemente per non consentirgli di nutrirsi e per farlo così morire di stenti. La vicenda è avvenuta nella località di Traveller’s Rest, nello stato americano della Carolina del Sud. Le due ragazze hanno subito tolto il filo dal musetto del cagnolino. Purtroppo l’oggetto gli ha lasciato dei segni evidenti, e deve aver causato anche non poco dolore.

Cucciolo abbandonato e sottoposto a maltrattamenti

Norman è stato condotto dal più vicino veterinario, il quale ha dichiarato che l’animale versava anche in uno stato di grave malnutrizione. Inoltre era infestato da zecche e parassiti. Una volta sottoposto alle cure del caso, Liz ha deciso di adottare quel tenero cucciolo abbandonato. “Io e mia sorella non riuscivamo a credere che in giro potessero essere dei mostri tanto crudeli da arrivare a fare questo ad un povero animaletto”, afferma la ragazza. Probabilmente Norman è rimasto così conciato per almeno quattro giorni. Ora però il cagnolino sta meglio e ha già anche legato con l’altro quattrozampe di casa, Jackson. Lungo il segno a forma di striscia sottile che circonda il muso di Norman intanto sta avvenendo qualcosa di strano. Ovvero il pelo sta ricrescendo, ma del tutto bianco. Il che fa il suo effetto su quella zona del corpo completamente nera. Quel che conta però è che Norman adesso sia felice.

A.P.