Home News Cucciolo di cane camminava per strada coperto di cerotti

Cucciolo di cane camminava per strada coperto di cerotti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:35
CONDIVIDI

Un cucciolo di cane è stato trovato mentre camminava per strada coperto di cerotti. Il dobermann fortunatamente è stato notato da un passante che ha chiesto l’intervento di un’organizzazione di salvataggio animali

cucciolo cane coperto cerotti
Il cucciolo di cane trovato coperto di cerotti (Foto Facebook)

Un cucciolo di cane è stato ritrovato lo scorso martedì mentre camminava da solo per le strade, stranamente coperto di cerotti. Un passante che lo ha notato, ha allertato un’organizzazione di salvataggio animali e ha richiesto immediatamente il suo intervento.

Potrebbe interessarti anche: Malesia, cane vittima di maltrattamenti: le sue condizioni – FOTO

Cucciolo di cane ricoperto di cerotti: le sue condizioni

cucciolo dobermann
Il salvataggio del cucciolo di cane coperto di cerotti (Foto Facebook)

Un’anima pia ha trovato il cucciolo che vagava da solo lungo la Harry Street a Wichita, in Kansas. Il giovane notando che il piccolo inciampava mentre camminava, ha compreso che aveva urgente bisogno di aiuto.

Per un fortuito caso, il ragazzo è anche un sostenitore della Beauties and Beasts, Inc, un associazione in difesa degli animali. L’organizzazione ha accolto la richiesta di soccorso del segnalatore e ha preso sotto la sua custodia il cagnolino.

Il quattro zampe, un cucciolo di dobermann, è stato condotto prontamente all’ospedale che collabora con la Beauties and Beasts. Quando è stato visitato, purtroppo è stato scoperto che sotto quei cerotti c’erano delle ferite. Temendo il peggio, il cagnolino è stato sottoposto al test per il parvovirus, fortunatamente il risultato era negativo.

Potrebbe interessarti anche: 60 proiettili e ferite sul suo esile corpo: cane traumatizzato ritrova il sorriso

Il cane oltre ad essere denutrito e disidratato, andava immediatamente curato per le sue ferite infette. Il piccolo sta assumendo antibiotici e dovrà restare in ospedale per un po’.

L’organizzazione suppone che le sue ferite siano state causate dall’attacco di altri cani. Ovviamente come siano stati applicati quei cerotti resterà un mistero, se sia stato un timido tentativo di coprire le sue ferite, per proteggerle in qualche modo.

Comunque sia una cosa è certa, ora il piccolo ha trovato chi si prenderà cura di lui. L’organizzazione, sulla sua pagina Facebook, ha dichiarato: “Qualsiasi siano le sue condizioni, noi non gli volteremo le spalle. Non  lasceremo che questo piccolo soffra ancora”.

M. L.