Home News Angeli dei 4 Zampe Cucciolo che si credeva paralizzato torna a camminare di nuovo – VIDEO

Cucciolo che si credeva paralizzato torna a camminare di nuovo – VIDEO

CONDIVIDI
cucciolo paralizzato
(screenshot video)

Un cucciolo, una cagnetta di nome Banky, che si credeva paralizzato torna a camminare di nuovo: un video documenta tutto.

Un cucciolo che si ritiene sia rimasto paralizzato dopo essere stato gettato da un’auto in movimento sta sfidando ogni probabilità. Ora infatti riesce a spostarsi di nuovo in maniera autonoma. Il cucciolo, chiamato “Banky Brewster”, è una cagnetta e può essere visto fare piccoli movimenti con le zampe posteriori in un video pubblicato nella pagina Facebook di Second Chance Rescue NYC Dogs. Banky ha avuto un intervento di ernia difficile e sta facendo un ciclo di fisioterapia per aiutarla a camminare, secondo il post. Banky è stata trovata quando aveva sei settimane, dopo essere stata buttata fuori da un’auto. Inizialmente i veterinari ritenevano che Banky sarebbe stata permanentemente paralizzata.

Leggi anche –> Il Mago dei Carrellini Disabili: “Ho salvato migliaia di cani”

I commenti alla vicenda del cane paralizzato

Tanti i commenti al video messo in Rete: “Grazie a voi per aver dato a questo cucciolo la possibilità di vivere e godersi questa vita”, scrive qualcuno. Poi ancora: “Potete vedere quanti più muscoli la gamba destra ha rispetto alla sua sinistra, lei è un piccolo soldato”. Un altro commentatore osserva: “La parte migliore della mia giornata è stata vedere i tuoi progressi! Continuate così. So che ci stai provando ed è un duro lavoro, ma tu sei amata e tutti noi vogliamo che tu ti diverta in grandi spazi aperti! Non vedo l’ora di vedere le tue prossime mosse!”. E infine una utente dei social network commenta: “Un po’ di dolcezza. Sono contento che si senta meglio”.

Una raccolta fondi per il cucciolo paralizzato

Per le cure della cagnetta viene portata avanti una raccolta fondi da parte di Second Chance Rescue NYC Dogs. Per questa causa, a oggi, sono stati raccolti oltre settecento dollari. La storia della cucciola che è rimasta paralizzata ma non si è mai arresa dimostra che con l’impegno anche quello che sembra impossibile può realizzarsi. La speranza per la piccola Banky è che presto trovi anche una famiglia disposta ad adottarlo.

GUARDA VIDEO SU FACEBOOK

GM