Home News Angeli dei 4 Zampe Cucciolo resta intrappolato in un incendio: pompiere lo salva e lo adotta

Cucciolo resta intrappolato in un incendio: pompiere lo salva e lo adotta

CONDIVIDI
@Newburgh Fire Department

 

Un vasto incendio ha colpito un appartamento al terzo piano di una palazzina a Newburgh, nello Stato di New York. Quando, sul posto, sono intervenuti i pompieri, i proprietari dell’abitazione erano fortunatamente riusciti a mettersi in salvo.Tuttavia, un vicino di casa ha riferito che all’interno della casa vi erano ancora due cuccioli. E così, un vigile del fuoco, Anthony Muhammad  si è subito precipitato all’interno del palazzo per ritrovare i cagnolini.

Purtroppo, il primo esemplare è rinvenuto ormai privo di vita. Muhammad non si dava per vinto e voleva trovare a tutti i costi anche l’altro cucciolo. Dopo averlo cercato ovunque, senza esito ad un certo punto, il vigile ha sentito un flebile lamento: come se avesse sentito la presenza umana, il cucciolo aveva iniziato a guaire per indicare il luogo in cui stava. “Il cane ha iniziato a lamentarsi appena ha sentito le nostre voci”, ha confermato Muhammad .

Era nella camera, nascosto sotto al letto: “Quando siamo entrati nella stanza abbiamo subito pensato che era impossibile che fosse sopravvissuto”, ha successivamente commentato Muhammad  ai media locali.

Il povero esemplare di pochi mesi aveva bruciature su tutto il corpo e le zampe. I vigili lo hanno preso, avvolto in una coperta bagnata e applicato la maschera d’ossigeno.

L’animale è stato portato presso una clinica veterinaria per i trattamenti necessari. Tuttavia, in base alla reazione dei proprietari, i vigili hanno intuito che non avevano nessuna intenzione di provvedere alle spese e di prendersi cura del cucciolo in quelle condizioni. A quel punto, uno dei vigili che avevano preso parte all’operazione, Tim Dexter non ha avuto il coraggio di abbandonare quella creature bisognoso e in clinica ha registrato quel piccolo essere a nome sue.

Solo in un secondo tempo, Dexter ha trovato un nome per quel cucciolo: Titus, il nome di un vero combattente.

Possibile allevamento illegale nell’abitazione

A distanza di qualche giorno dal ricovero, le condizioni di Titus si sono stabilizzate e stanno migliorando. “Sta meglio, cammina solo in modo strano a causa delle bruciature ai cuscinetti”, ha poi spiegato Dexter, assicurando che da oggi in poi quel cucciolo non dovrà più preoccuparsi per il suo futuro. In un’intervista a People.com, Dexter ha rivelato che le condizioni indigenti dell’appartamento hanno portato a pensare ad un allevamento illegale. Ed ecco perché i proprietari si sarebbero lavati le mani e non si sono interessati al destino del cucciolo.

Dopo questa disavventura, la cosa certa è che Titus avrà una vita meravigliosa. Infatti, lo stesso Tim ha ricordato che proprio negli ultimi tempi stava pensando ad adottare un cane per far compagnia a quello del fratello già presente in casa. Titus non solo avrà una nuova famiglia ma anche un amico con il quale crescere giocando, in modo spensierato, in compagni di un eroe: il suo padrone.

C.D.