Home News Cucciolo sorridente vagava da solo, inconscio di essere stato abbandonato

Cucciolo sorridente vagava da solo, inconscio di essere stato abbandonato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:36
CONDIVIDI

Un cucciolo di cane, ignaro di essere stato abbandonato, vagava per le strade da solo con una innocente e tenera faccia sorridente

cucciolo sorridente
Cucciolo sorridente (Foto Pixabay)

L’innocenza di un cagnolino trasmessa dalla sua tenera espressione. Un cucciolo, dopo essere stato brutalmente abbandonato, vagabondava in giro per le strade mostrando un dolcissimo sorriso.

Il quattro zampe ancora in tenera età, troppo buono e puro, probabilmente non ha compreso la crudeltà che alcuni esseri spregevoli gli avevano inflitto.

Potrebbe interessarti anche: Cucciolo in smoking per conoscere la sua nuova famiglia, i padroni non si presentano

Cucciolo di cane con lo sguardo sorridente nonostante tutto

cane abbandonato
Cucciolo sorridente (Foto Pixabay)

Purtroppo molti cani hanno vissuto il trauma dell’abbandono e ognuno di loro ha reagito in modo diverso. Alcuni hanno iniziato a diventare riluttanti nei confronti degli umani, altri invece non hanno perso la loro fiducia nelle persone nonostante un umano li abbia feriti e hanno continuato a cercare e sperare che qualcuno arrivasse a salvarli.

Ma la tenera e innocente reazione di un piccolo cagnolino che si è di recente scontrato con la cattiveria umana lascia disarmati.

Milo, è questo il nome del sorridente cucciolo di cane trovato mentre vagabondava per le strade, ignaro di essere stato abbandonato e dei pericoli a cui poteva andare incontro.

Il quattro zampe, di poco più di quattro mesi, è stato ritrovato con il suo splendido muso allegro anche se era completamente solo, lo scorso mese, in Romania.

Il piccolo era stato recentemente abbandonato e costretto già così piccolo a badare a sé stesso. Fortunatamente un membro della Rescuing European Animals in Need si è imbattuto nel cane e lo ha recuperato.

Potrebbe interessarti anche: Cane abbandonato in gravi condizioni, il suo incredibile recupero

I suoi soccorritori sono convinti che l’incoscienza e la spensieratezza del cucciolo, ancora molto piccolo, abbia influito sul suo stato d’animo, portandolo a sottodimensionare i rischi e il male che gli è stato fatto.

Nonostante abbia attraversato situazioni complicate e difficili già così piccolo, il Fido si mostra estremamente affabile sia con gli altri animali, cani e gatti, sia con gli esseri umani.

Ora Milo è affidato alle cure della Rescuing European Animals in Need, un’organizzazione di salvataggio animali che recupera cani randagi dalla Romania e li trasferisce nel Regno Unito, con l’intento di trovargli una famiglia amorevole e dargli una seconda possibilità.

Il cucciolo è stato vaccinato e microchippato ed è in attesa di adozione.
L’associazione spera di regalare a questo cagnolino vivace e allegro una vita felice e dargli ogni giorno un motivo per continuare a sorridere, come ha sempre fatto.

M. L.