Home News Cucciolo ucciso da adolescenti: lo lanciano da una torre – VIDEO

Cucciolo ucciso da adolescenti: lo lanciano da una torre – VIDEO

CONDIVIDI
cucciolo ucciso adolescenti
(Pixabay)

Un cucciolo è stato ucciso da due adolescenti in vena di fare bravate: i ragazzi lo lanciano da una torre di trenta metri, un video ricostruisce l’accaduto.

Un adolescente accusato, un altro è stato interrogato su un cucciolo che è stato gettato da 30 metri d’altezza ed è morto nella contea di Texas. È successo in una vecchia torre di avvistamento. Purtroppo gli atti di violenza contro dei cuccioli sono all’ordine del giorno. Non sempre, per fortuna finiscono in maniera drammatica. Lo dimostra un episodio del quale vi abbiamo raccontato nelle scorse ore. Secondo gli atti del tribunale utilizzati per presentare le accuse, il diciassettenne Taylor DeWolfe e un giovane non identificato, entrambi studenti della Houston High School, hanno ammesso di avere ucciso un cucciolo di recente, davanti alla Texas County Deputies.

Leggi anche –> Cucciolo ucciso con una catena attorno al collo: i suoi assassini sono 4 bambini

Cucciolo ucciso: la ricostruzione dell’accaduto

I delegati hanno iniziato a indagare dopo che una donna aveva chiamato l’ufficio dello sceriffo, dicendo che il minore si stava vantando con altri studenti di come lui e DeWolfe avevano gettato il cucciolo fino alla morte. Gli investigatori dicono che DeWolfe ha ammesso che i due si sono recati fino alla torre di avvistamento Highway 38, a nord di Houston, per uccidere intenzionalmente il cucciolo. Ha spiegato ai delegati che ha portato il cucciolo su per le scale, si è fermato poco prima di arrivare in cima e poi l’altro ragazzo lanciava il cane da 30 metri.

Le carte delle indagini dicono che quando i due tornarono giù, l’altro ragazzo prese il cucciolo e lo gettò in un fosso vicino. Il Dr. Joe Lewis di Mountain View Animal Clinic dice che tutto ciò è straziante. “Beh, mi rende triste, mi rende triste per diversi motivi: uno per l’animale, anche per le persone che lo hanno fatto, perché pensano in questo modo”, ha detto il dott. Lewis in un’intervista alla stampa locale. I documenti del tribunale non spiegano perché i ragazzi hanno ucciso il cucciolo, ma DeWolfe ha detto ai delegati che quando gli altri studenti hanno saputo cosa era successo, i due ragazzi hanno spostato la carcassa del cucciolo.

Le altre accuse al giovane che ha ucciso il cucciolo

DeWolfe affronta l’accusa di sconfinamento, abuso di animali e manomissione di prove fisiche insieme a un’accusa di furto. Infatti, ha ammesso anche di aver rubato diversi cartelli stradali insieme al suo amico. Purtroppo, a causa di questi episodi, si possono verificare comportamenti violenti verso la società una volta diventati più grandi. Tali odiosi comportamenti succedono anche da noi, e verso altre specie di animali.

Leggi anche –> Cani maltrattati in modo orrendo: costretti a sbranarsi a vicenda per sopravvivere

GUARDA VIDEO

GM