Home News Angeli dei 4 Zampe Cucciolo ustionato da sostanze chimiche: gettato nella spazzatura

Cucciolo ustionato da sostanze chimiche: gettato nella spazzatura

CONDIVIDI

Cucciolo vittima di abusi e gettato come spazzatura

abusi animali
cucciola vittima di maltrattamenti

Lo hanno trovato per caso nei cassonetti della spazzatura, dietro un Mc Donald’s A Newport nel Tennessee. I dipendenti sono rimasti scioccati e hanno subito portato il povero animale in una clinica veterinaria, Appalachian Veterinary Hospital, per le prime cure e poi trasferirlo in un rifugio, il Friends Animal Shelter of Cocke County, preso in carico dai volontari di un’associazione, la Animal Wolf Rescue.

Il povero cucciolo, una femmina, di appena due mesi, presentava bruciature sul 50% del corpo, provocate da sostanza chimiche. La cucciola è stata chiamata Hope e per curarla, i volontari hanno avviato una raccolta fondi che ha superato le aspettative. Infatti, erano necessari circa 3mila dollari per curare la cucciola. La rete è stata molto più generosa, arrivando a donare ben oltre i 5mila dollari.

“E’ follia pura” ha commentato Elisha Henry, direttore di Friends Animal Shelter, spiegando che la cucciola aveva “ustioni su tutto il suo addome, il suo orecchio invece era tutto bruciato. Anche la lingua del cucciolo era erosa dalla sostanza chimica così come un occhio è stato toccato”.

Il caso è stato segnalato alla polizia che ha avviato un’indagine.

La cucciola fortunatamente è già stata adottata e dopo la riabilitazione sarà finalmente pronta per ricominciare una nuova vita.

Ecco il video della cucciola:

Hope the puppy

Pubblicato da Brother Wolf Animal Rescue su Giovedì 7 marzo 2019

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI