Home News Fa davvero freddo: i due cavalli tornano nelle stalle – VIDEO

Fa davvero freddo: i due cavalli tornano nelle stalle – VIDEO

CONDIVIDI
cavalli
(screenshot video)

Un video esilarante mostra il momento in cui due cavalli vengono fatti uscire dalle loro stalle e fanno un passo nella neve, scoprendo che non è per loro. I cavalli sono mostrati coperti da alcuni manti caldi mentre lentamente escono in un paesaggio incantato invernale. L’episodio è avvenuto all’inizio di gennaio a Howell, nel Michigan. I cavalli notano immediatamente che la neve che copre il terreno e le temperature sono davvero gelide. All’unisono, vengono visti tornare al granaio e tornare al loro posto sicuro.

Si pensa che il video divertente che è diventato virale su Imgur sia stato girato dal proprietario degli animali. Il video è stato visto oltre 400.000 volte in poche ore e poi ricondiviso da molti utenti su diverse piattaforme, compreso Youtube. Tantissimi i commenti da parte degli utenti: “No, l’inferno no! Non oggi”, commenta ironica una ragazza. E ancora: “Non li biasimo neanche un po’. Io mi sarei comportata nello stesso modo”. Chiaramente tutti sono d’accordo con il comportamento dei due cavalli: “Non sono dei codardi, sono solo intelligenti”, viene sottolineato.

Insomma, un conto sono ragazzi e bambini che amano giocare tra la neve, coinvolgendo anche gli adulti, un conto sono gli animali. Questi, infatti, quando il clima è davvero ostile e le temperature sono troppo basse, dovrebbero preservarsi. Inoltre, in queste settimane, le temperature sono davvero rigide e molti Stati Usa devono farci i conti.

Una vera e propria emergenza

Ve ne parlavamo qualche giorno fa: prime vittime del maltempo sono proprio gli animali. Si pensi a iguane, tartarughe marine e squali che stanno risentendo delle temperature sotto zero. Il National Weather Service parla di temperature artiche dal Mid-Atlantic al New England. C’è poi il vento che rende la situazione ancora più difficile. Tante le segnalazioni di iguane trovate a terra paralizzate dal gelo. Non va meglio, come dicevamo, alle tartarughe marine. Biologi, riporta il New York Post, stanno recuperando gli esemplari che galleggiano sull’acqua o vicino alle coste.

La situazione non è tanto diversa nel nostro Paese. A gennaio dello scorso anno, infatti, vi abbiamo purtroppo dato notizia dell’emergenza nelle zone terremotate. Le temperature rigide avevano provocato non pochi problemi anche in Sardegna. E quest’anno un nubifragio ha fatto strage di cavalli nel modenese.

GUARDA VIDEO

GM