Home News Dieta last minute: come perdere peso con gli animali domestici

Dieta last minute: come perdere peso con gli animali domestici

CONDIVIDI
dieta animali
Gatto obeso

L’estate si avvicina e con essa i chili invernali si rivelano nel loro splendore. Le maniglie dell’amore anche se sexy, possono in alcuni casi diventare un piccolo problema non indifferente per indossare nuovamente i vestiti estivi custoditi per mesi nei cassetti.

Anche per chi è impegnato quotidianamente in molte attività e non trova il tempo da dedicarsi alla linea, magari concludendo la giornata con la fatidica frase “devo portare fuori il cane o devo dare da mangiare al gatto” c’è un modo per eliminare i chili in troppo.

Spesso chi ha un animale da compagnia dimnentica di prestare attenzione a se stesso e al proprio animale trascurando l’alimentazione e l’attività fisica. L’attenzione al proprio benessere è al contrario un elemento importante per restare in forma da un punto di vista psicofisico. Il sovrapeso porta a gravare sull’organismo e può portare allo sviluppo di malattie sia nelle persone che negli animali.

Ecco perché è utile trovare piccole astuzie che si possono condividere con il proprio animale domestico, concicliando un programma di dimagrimento che comprenda un regime alimentare più leggereo e un po’ di attività fisica sia con il cane che con il gatto.

dieta animali
Gatto obeso

Dieta e alimentazione per cani e gatti

Nel periodo estivo è bene alleggerire l’alimentazione dei nostri animali dmestici. Nel caso di una dieta mirato è importante che sia bilanciata nel valore nutrizionale e nella quantità a basso impatto calorico. Il premio come i “biscottini” potrebbe essere sostituito con alimenti più leggeri come verdura cruda o fresca.

Dimagrire con il gatto e il cane: attività in casa

Anche tra le mura domestiche è possibile svolgere una sana attività fisica. Ad esempio, il gioco da condividere con il proprio animale domestico contribuisce a bruciare calorie, a distrarsi dalla noia che porta al cibo.

Con il cane è possibile ideare un gioco sulle scale. Ad esempio salire e scendere, facendo le corse con l’animale domestico. Prediliggere le palline, piccole corse con le quali sia il padrone che il cane sono obbligati a muoversi. Oppure, spostare le ciotole di fido o felix in dei luoghi in cui sono obbligati a spostarsi. Lo stesso vale per le cucce o i giochi.

Dimagrire con il cane: attività all’esterno

Dedicare del tempo al proprio animale domestico non è solo un dovere. Infatti, attraverso una semplice passeggiata anche di 20 minuti può contribuire a rafforzare il legame e a mantenerci in forma. L’ideale è di trovare un luogo libero dalle macchine e sicuro nel quale poter intraprendere una lunga passeggiata. Munirsi di acqua e fare delle pause mirate. La durata dovrà essere graduale. Iniziando con passeggiate più breve per poi allungarle.

L’Agility è un’altro tipo di attività che porta benefici al fisico. Un allenamento non solo per il cane ma anche per il padrone. L’ideale è trovare un luog all’aperto dove poter fare questo tipo di attività che rafforza al contempo il legame con il cane. Un bosco, un parco possono essere sfruttati per l’agility dove poter far saltre il cane sulle panchine, sui tronchi di un albero oppure dove fare gli slalom tra le siepi.

C.D.