Home News Dipinge il cane per la finale di calcio e provoca indignazione

Dipinge il cane per la finale di calcio e provoca indignazione

CONDIVIDI
abusi animali
Cane dipinto per la partita di calcio

Dipingi il cane per la finale di calcio

Gli abusi sugli animali sollevano indignazione in tutto il mondo. Che sia India, in Cina, in Sud Americo o nella civile Europa, la sensibilità delle persone non amette violenza.

Ed è così che a San José de la Esquina, solleva un’ondata di critiche il cane dipinto dal macellaio del piccolo comune in provincia di Santa Fe in Argentina.

Il commerciante noto nel territorio si è presentato allo stadio locale per vedere una superfinale di calcio, tra squadre locali, con il cane dipinto con i colori della sua squadra, di cui sarebbe un tifoso accanito.

Il commerciante aveva già annunciato ai suoi clienti le sue intenzioni, ovvero quella di presentarsi allo stadio in tifoseria con il cane dipinto con i colori della squadra. Ovviamente, i clienti pensavano che stesse scherzando e non diedero peso alle parole dell’uomo.

Dal canto suo, il giorno della finale, il macellaio ha invece mantenuto fede alle sue parole, colorando con dello spray, bianco e blu, il manto del suo cane e di nero le orecchie del povero esemplare. Infine, ha utilizzato altri colori per evidenziare la colonna vertebrale e disegnare la bandiera del club di calcio.

Immediato il commento dei volontari di un’associazione locale, la Refugio Beloso. “Non sappiamo perché l’abbia fatto, sarebbe sembrato divertente, ma è inaccettabile”. Ha commentato una responsabile, spiegando che il commerciante è sempre stato un amante dei cani per questo è difficile capire il perché abbia deciso di farlo soffrire in quel modo.

Dopo l’ondata d’indignazione, il macellaio sarebbe sparito dalla circolazione. Forse, sottolineano i volontari, “si sta vergognando per quello che ha fatto”.

Purtroppo, la vernice sul pelo del cane si è asciutta e sarà difficile rimuoverla. Ci vorrà tempo prima di poterla rimuovere e soprattutto, i volonati sperano che non abbia provocato danni alla pelle.

“Nessun animale maltratta il suo proprietario dipingendolo per essere divertente, solo l’essere umano è capace di fare così tanti danni!

Purtroppo non si tratta di un caso isolato. Recentemente, i Spagna, in occasione di Halloween, una donna ha dipinto il cane per una sfilata in costume.

C.D.