Home News Diritti degli animali, il cantante Moby devolve i proventi del suo album...

Diritti degli animali, il cantante Moby devolve i proventi del suo album in loro favore

CONDIVIDI
Il cantante Moby annuncia una iniziativa meravigliosa in favore degli animali

Da almeno 20 anni il mondo conosce le bellissime melodie di Moby, geniale cantante e polistrumentiista newyorkese, che deve il suo nome d’arte tra l’altro al lontano grado di parentela che lo lega a Hermann Melville, l’autore del celebre romanzo ‘Moby Dick’. E Richard Melville Hall – vero nome di Moby – si è distinto da sempre non solo per il suo talento nella musica, ma anche per essersi battuto in favore dei diritti degli animali. Basti pensare che un suo album del 1996 si intitola proprio ‘Animal Rights’, ‘diritti degli animali’. E che da più di 30 anni (attualmente ne ha 52) è vegano. È anche proprietario di un ristorante vegano a Los Angeles, il ‘Little Pine’, e contribuisce alla causa di molte battaglie per gli animali e l’ambiente. Lo scorso 2 marzo è uscita la sua ultima opera, l’album dal titolo ‘Everything is Beautiful an Nothing Hurt’, ‘Tutto è bello e non fa del male’. E lo stesso Moby ha annunciato che tutti i proventi saranno devoluti in favore di cause animalista.

Moby vorrebbe che il mondo fosse un posto migliore

Il significato concettuale di ‘Everything is Beautiful and Nothing Hurt’ sta nel fatto che tutti gli esseri umani a questo mondo appartengono alla stessa specie e che è importante conoscere se stessi come singoli e nel collettivo. Questa presa di coscienza potrebbe dare un forte impulso nel rendere la Terra un posto migliore dove vivere. Proprio Moby aveva annunciato su Instagram di voler destinare alla beneficenza per gli animali il 100% dei suoi guadagni. “Perché questo è più importante di qualsiasi mia necessità”. Moby sostiene nello specifico le varie Peta, Humane League, Humane Society e Mercy fo Animals, assieme a molte altre. Inoltre intende tenere sempre viva la problematica relativa agli effetti dei cambiamenti climatici. Tra l’altro nel videoclip di un suo vecchio singolo ‘Why Does My Heart Feel So Bad?’, realizzato con una particolare tecnica cartoon, il protagonista di questa triste e malinconica ballata è un ragazzo assieme al suo cane. I due attraversano varie peripezie, ma tutto si conclude con loro due che restano sempre l’uno accanto all’altro, nonostante tutto. In Italia non mancano poi altri artisti che si prodigano per gli animali in difficoltà, come Jovanotti ed Ivana Spagna.

A.P.