Home News Donna organizza volo aereo per salvare 50 cani randagi durante il covid-19

Donna organizza volo aereo per salvare 50 cani randagi durante il covid-19

Donna organizza un volo aereo diretto in Inghilterra per  salvare 50 cani che stavano morendo di fame a Cipro. Il suo è stato un gesto bellissimo

Salvataggio cani
Donna organizza un volo aereo diretto in Inghilterra per 50 cani che stavano morendo di fame a Cipro. (Foto Facebook)

Ha salvato 50 cani randagi aiutandoli  a sfuggire dalla fame dovuta alla crisi del covid-19. Il bellissimo gesto della donna di nome Andrea Siddons è stato annunciato sulla pagina Facebook dell’ente benefico Dogs 4 Rescue.

Sembra infatti che la donna abbia organizzato un volo con partenza da Cipro di un boing 747 per 50 cani randagi per raggiungere il Regno Unito dove gli animali saranno sfamati e dati in adozione.

Salva 50 cani randagi dalla fame

Donna Salva cani
Donna organizza un volo aereo diretto in Inghilterra per 50 cani che stavano morendo di fame a Cipro. (Foto Facebook)

Andrea collabora con Cyprus Dog Rescue per aiutare ad affrontare un problema che affligge il paese. Sembra infatti che il numero di animali randagi sia superiore a 200.000 per quanto riguarda i cani e quasi due milioni di gatti selvatici.

Il post pubblicato sulla pagina dell’ente benefico era accompagnato da una didascalia nel quale si asseriva: “Quando il virus ferma i voli dei passeggeri e nessun cane può lasciare Cipro, il numero di cani scheletrici nelle strade aumenta la causa deriva anche dalle vite perse per l’epidemia di covid-19, ma Andrea Siddons ha fatto di tutto. Un enorme sforzo personale costoso sia dal punto di vista finanziario che emotivo, dato che ha organizzato un 747 per far volare 50 cani

Alcuni dei cani che ha salvato sarebbero morti di fame in poche settimane ma grazie al suo aiuto sono sbarcati  nel Regno Unito, pronti per essere adottati.

Siamo costantemente in soggezione per la sua abilità, volontà e determinazione”. Grazie al suo gesto altri cani potranno essere nutriti e salvati”.

L’ente benefico ha infatti fatto sapere di essere orgoglioso dell’impegno con cui Andrea si occupa degli animali del paese, e di come siano grati anche alle molte associazioni con cui la donna ha collaborato per far si che il volo di salvataggio fosse possibile come Amanda of 101 Pet Express che ha fatto da spola con alcuni mezzi guidando per tutta la notte per far si che i cani raggiungessero l’aeroporto.

Nel post pubblicato si legge anche: “Il livello di organizzazione dietro le quinte e lo stress per realizzarlo è difficile da capire. Così coraggioso e così altruista “ in un altro post di ringraziamento è stato scritto : “Li trasforma con amore e cura. È incredibile che i cani così vicini alla morte possano assomigliare di nuovo a tutti gli altri in così poco tempo e questo dipende tutto dalla sua determinazione.

E’ determinata a fare la differenza, purtroppo nella situazione attuale trovare cani in pessime condizioni è la norma per non l’eccezione”.

I cani sono stati trasferiti con un volo della British Airways a bordo di un volo 747. I cani sono stati curati e addestrati ad affrontare il volo Il capitano della British Airways, Paul Walker-Northwood ha dichiarato “Siamo stati lieti di sostenere questa missione per portare questi nuovi membri della famiglia a quattro zampe nel Regno Unito per dare loro la possibilità di riprendersi,ed avere finalmente un lieto fine con i nuovi proprietari“.

Potrebbe interessarti anche:

L.L.