Home News Dopo 10 anni di tentativi i panda giganti dello zoo si...

Dopo 10 anni di tentativi i panda giganti dello zoo si accoppiano

A quanto pare bastava solo la pace e la tranquillità per far si che i panda giganti si accoppiassero, dopo 10 anni di tentativi infatti con la chiusura dello zoo a causa della pandemia sembra che i due siano riusciti finalmente a consumare.

panda dopo 10 anni si accoppiano
Dopo 10 anni di tentativi finalmente i panda giganti si accoppiano (Foto Pixabay)

Lo Zoo di Hong Kong è stato chiuso a causa dell’imminente virus Covid-19 che si è diffuso in tutto il mondo, e per far si che si evitassero assembramenti molti luoghi sono stati chiusi al pubblico come appunto lo zoo dove da circa 10 anni si cercava di far accoppiare due panda giganti.

I panda Giganti si accoppiano in cattività nello zoo

panda dopo 10 anni si accoppiano
panda dello zoo dopo 10 anni si accoppiano (Foto Pixabay)

Secondo quanto affermato dall’Ocean Park i panda Ying Ying l’esemplare femmina e Le Le il maschio entrambi di 14 anni da un paio di settimane mostravano interesse l’uno per l’altra mostrando di essere entrati in quella che è definita la stagione riproduttiva.

All’inizio della settimana i panda giganti hanno infatti iniziato a tentare di accoppiarsi aprendo uno spiraglio di speranza sopratutto per i funzionari dello zoo che ora sperano in un’imminente gravidanza di Ying Ying a affermarlo in una nota è stato Ocean Park:

il primo successo da quando i due panda giganti hanno iniziato i tentativi di accoppiamento naturale un decennio fa” infatti questa è la prima volta che i panda giganti riescono ad accoppiarsi.

Lo zoo ha fatto sapere che il periodo di gestazione per i panda giganti è compreso tra i 72 e 324 giorni, anche se il World Wildlife Fund ha fissato un periodo di gestazione tra 95 e 160 giorni.

Secondo i funzionari dello zoo sarà possibile accertare la gravidanza con una ecografia solo tra il quattordicesimo e il diciassettesimo giorno prima della nascita.

Michael Boos, direttore esecutivo di Ocean Park in operazioni zoologiche e conservazione ha dichiarato:
Il successo del processo di accoppiamento naturale oggi è estremamente eccitante per tutti noi, poiché la possibilità di una gravidanza attraverso l’accoppiamento naturale è maggiore rispetto all’inseminazione artificiale”.

“Speriamo di portare meravigliose notizie sulla gravidanza a Hong Kong quest’anno e dare ulteriori contributi alla conservazione di questa specie vulnerabile”.

In tutto il mondo sono tenuti i panda giganti in cattività per far si che questi si accoppino per ripopolare la specie che è in via di estinzione e recentemente è stata classificata come “vulnerabile” dalla Lista rossa IUCN delle specie minacciate.

Secondo quanto riferito da un portavoce di Ocean Park i panda raggiungono la maturità sessuale tra i 5 e i 7 anni i due panda in questione sono arrivati nello zoo di Hong Kong nel 2007 e in questi 13 anni non erano mai riusciti ad accoppiarsi in maniera naturale “Ying Ying ha iniziato a giocare nell’acqua nel suo habitat più spesso mentre Le Le lasciava segni di profumo attorno al suo habitat”

“Tali comportamenti sono coerenti con quelli comuni durante la stagione riproduttiva”

I panda solitamente sono animali solitari e in alcuni casi possono anche essere aggressivi con esemplari della stessa specie se si trovano nello stesso spazio. Tuttavia, secondo lo zoo di San Diego in California, ci sono due eccezioni: la stagione degli amori e le madri con i cuccioli.

Secondo lo zoo di San Diego, la finestra per l’accoppiamento del panda è piccola: una femmina è ricettiva all’allevamento per soli due o tre giorni speriamo quindi che l’accoppiamento sia andato a buon fine.

Potrebbe interessarti anche: