Home News Angeli dei 4 Zampe Dopo 25 anni di matrimonio, una donna divorzia per salvare i cani

Dopo 25 anni di matrimonio, una donna divorzia per salvare i cani

CONDIVIDI

Divorzia perché decide di dedicare la sua vita ai cani

Tra moglie e marito non ci mettere il cane. Altro che la suocera, le chiacchiere, tradimenti o figli. Nulla può competere di fronte alla passione per gli animali. Se non è condivisa, questo potrebbe portare ad aspri confronti in famiglia, a frustrazioni, conflitti e incomprensioni, scaturiti da troppe rinunce e compromessi.

Non a caso, è ormai diventata famosa una lettera, “Fai attenzione alle donne che amano i cani”, una dichiarazione d’amore di un uomo ad una donna amante dei cani. Una lettera piena di verità che fa capire cosa significa stare al fianco ad una donna amante degli animali. Se messa alle strette oppure obbligata a scegliere, la donna seguirà sempre il suo cuore e non ci sarà niente che potrà trattenerla. Sceglierà sempre il cane.

E’ quanto accaduto ad una donna di nome Liz Haslam che dopo 25 anni di matrimonio è finalmente riuscita a decidersi di lasciare il marito per dedicarsi anima e corpo alla sua grande passione: i cani, nello specifico di razza Bull Terrier.

L’obiettivo di Liz era salvare il più grande numero di cani. Cosa che ovviamente non piaceva al marito che non accettava di essere diviso a metà con i cani. Ed è così che Liz ha deciso di divorziare per creare una fondazione, la Beds for Bullies dedicata ai bull terrier.

Una scelta difficile. Inizialmente, Liz è rimasta senza casa e fu costretta a dormire in automobile e in tenda.

Liz e Mike si sono conosciuti quando erano al liceo. E dopo il matrimonio si trasferirono a Barnham, nel West Sussex, Regno Unito. Dopo anni di matrimonio, quando il marito esasperato dalla passione della moglie le ha chiesto di scegliere “o me o i cani”, lei non ci ha pensato un attimo.

“Dopo 25 anni insieme, avrebbe dovuto sapere che non avrei mai lasciato i cani. Sapeva chi ero prima di sposarmi”, racconta Liz.

La coppia si è allontanata nel corso degli anni. Il marito sempre impegnato con il lavoro non ha lasciato spazio alla moglie. “Non volevo essere la moglie di un uomo fissato con il lavoro. Ed è così che ho trovato un rifugio, una fuga nei cani che mi danno l’amore di cui avevo bisogno. E’ una passione che ti divora, troppo grande per Mike”.

Nonostante le difficoltà, Liz è riuscita nel suo intento. Dedica ben 18 ore al giorno ai 32 cani di cui si sta occupando. Li porta a spasso, li cura, per poter dare loro l’opportunità di trovare una famiglia”.

Per poter far fronte alle spese, Liz ha rinunciato all’affitto di una casa e vive in tenda.

“Ho scelto di farlo, per questo adoro quello che faccio!”. Ha concluso la donna, in un’intervista a brightside.com.

Morale della favola: “Uomini non affliggetevi

Ecco Liz con i suoi Bull Terrier: 

Ti potrebbe interessare–> Le cose da sapere per conquistare una donna che ha un cane

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI